HOME - Cronaca
 
 
29 Giugno 2021

Emendamento Lorefice su StP: AIO scrive a Draghi, Speranza e Giorgetti

Fiorile: con l’emendamento vengono rinsaldati i valori dell’attività odontoiatrica senza danni per nessuno, chiediamo un rapido incontro


AIO scrive una lettera aperta al Premier Mario Draghi ed ai ministri della Salute Roberto Speranza e dello Sviluppo Economico Giancarlo Giorgetti per difendere l’emendamento Lorefice che riserva alle sole società tra professionisti l’esercizio dell’attività odontoiatrica.

Il motivo della posizione, spigano da AIO, "è che dalla modifica in itinere alla legge di Delegazione Europea non verrebbe alcun contraccolpo né sull’offerta di cure né sull’occupazione, poiché tutte le società attuali si trasformerebbero in Società tra Professionisti; in compenso, una società che risponde direttamente all’Ordine per criticità legate all’attività clinica è una tutela per il paziente sia dal punto di vista dell’attribuzione della responsabilità sia perché non può chiudere da un momento all’altro". 

"AIO chiede un rapido incontro ai Ministri interpellati nei Tavoli ministeriali e nelle sedi opportune", spiega Fausto Fiorile (nella foto), co-firmatario della lettera insieme al Segretario Sindacale Danilo Savini.

"Sono cinque i valori presenti nell’attività odontoiatrica che vengono rinsaldati dall’emendamento: Sostenibilità, Deontologia, Qualità, Trasparenza, Lavoro. E noi spiegheremo perché, rispettandoli, si ottiene una riforma auspicata da tutti, senza danni per nessuno, a costo zero per lo Stato".  

Articoli correlati

Da sx: Pollifrone;Tuzio;Pelillo;Dili.

Le STP cominciano ad interessare sempre più studi professionali. Abbiamo sentito gli esperti su natura del reddito societario e le regole per consulenti e collaboratori


Sulla pubblicità viene modificata la norma Boldi non consentendo comunicazioni con offerte, sconti e promozioni che possano determinare il ricorso improprio a trattamenti sanitari


Il presidente Damilano (CAO Cuneo) avanza una proposta per superare la spinosa questione del rispetto dei principi deontologici da parte delle società di capitale 


Il presidente CAO: la concorrenza vale se le regole sono uguali per tutti. Oggi non è così, i professionisti sono penalizzati così come i pazienti 


Le STP sono escluse ma non tutte. Oltre 5 milioni di euro quanto incassato da ENPAM ma lo scorso anno solo il 50% delle società lo ha versato. Le sanzioni per gli inadempienti


Altri Articoli

Roberto Fornara

Il 12 e 13 novembre – a Bologna, Palazzo della Cultura e dei Congressi – l’attività della Società Italiana di Endodonzia riparte in presenza con il Congresso Endodonzia –...


E’ il tema del Congresso Politico AIO in programma venerdì 29 ottobre a Bologna. Approfondimenti sugli aspetti legali, fiscali, etici ed assicurativi


Il riconoscimento globale dei benefici dei preparati topici contenenti fluoro, cemento vetroionomerico, fluoruro di diammina d'argento, salutato come "un enorme passo avanti per la salute orale"


La Corte Costituzionale dichiara incostituzionale il comma 4 dell’art. 15 ritenendo la norma visibilmente contraria ai principi di equità ed eguaglianza previsti dalla Costituzione. Il commento...


Acquistare dispositivi di protezione individuale e prodotti monouso in modo semplice e a prezzi concorrenziali


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

ECM: abbiamo fatto il punto con Alessandro Nisio