HOME - Cronaca
 
 
20 Luglio 2021

In arrivo il gemellaggio congressuale SUSO AIGeDO

Stesso pubblico e stessi relatori ma sedi congressuali diverse, Roma e Torino. A settembre in contemporanea il 34°Congresso AIGeDO e quello del SUSO in diretta in due sedi


Da sx: il presidente AIGeDO Di Paolo ed il Coordinatore SUSO Di MicheleDa sx: il presidente AIGeDO Di Paolo ed il Coordinatore SUSO Di Michele

“Il momento è finalmente arrivato: il 34° Congresso Nazionale della nostra gloriosa e storica Associazione si svolgerà a Roma, alla Sapienza. Sarà l’occasione per rivederci in presenza e in sicurezza dopo un lungo periodo di contatti solo a distanza”.  Sono le parole rivolte “con una certa emozione” dal Presidente AIGeDo, Carlo di Paolo in un messaggio ai suoi iscritti, nell’annunciare il momento più importante della vita di ogni Società (specie l’AIGeDo, associazione originata dalla storica confluenza di molte anime gnatologiche in una sola ndr.). 

Al di là della significatività del tema, della levatura dei relatori, dell’attenzione data al dolore orofacciale (che ha causato la modifica del precedente nome AIG) l’aspetto prevalentemente degno di nota dell’evento è soprattutto l’interassociatività, ossia lo svolgimento in contemporanea del Congresso con il Forum Ortodontico di Torino, forse l’evento associativo più rilevante degli Ortognatodontisti italiani riuniti sotto l’insegna ultraquarantennale del Sindacato Italiano Specialità Ortodonzia (SUSO), mentre il Congresso nazionale AIGeDO si svolgerà nella prestigiosa cornice del Dipartimento di Scienze Odontostomatologiche e Maxillo Facciali a Roma. Il VII Forum della professione ortodontica SUSO si terrà alla Dental School del Lingotto, con un collegamento diretto tra le due sedi accademiche che consentirà ai partecipanti di seguire entrambi gli eventi, sebbene in forme diverse (una di presenza, l’altra da remoto).

In particolare il Forum sarà caratterizzato da tre momenti significativi: la Tavola Rotonda sugli allineatori, con la presenza di Aziende dedicate, il Memorial Pietro Bracco e il Congresso “Non solo Orto”.   

Tornando al binomio AIGeDO/SUSO, esso appare indubbiamente singolare. Non risulta infatti che due congressi contemporanei, aventi luogo a centinaia di km di distanza, siano mai stati caratterizzati dall'avere stesso pubblico e relatori.  

L’interassociatività scatterà giovedì pomeriggio 16 settembre con il corso precongressuale di AIGeDO e soci SUSO, riprenderà il 17 mattina per concludersi nel pomeriggio di sabato 18 con una relazione di chiusura dal taglio gnatologico. Resa possibile da una tecnologia avanzata, tale “bilocazione congressuale” lascia intravvedere il ripetersi, in futuro, di eventi analoghi: un vero e proprio "cambio passo" nelle dinamiche congressuali (e non solo).   

“Sono molto contento e soddisfatto che l’Associazione possa essere parte di questa iniziativa culturale innovativa”, dice il presidente AIGeDo Carlo di Paolo. “Parafrasando il detto “l’unione fa la forza” stiamo iniziando, grazie all'apporto della tecnologia, un nuovo percorso formativo che permette a due importanti eventi nazionali di svolgersi in contemporanea da sedi accademiche differenti così, unendo le energie, si consente ai propri iscritti una partecipazione più ampia e costruttiva”. “Mettere in comune competenze, condividere conoscenze e knowhow – continua Di Paolo- non può che migliorare la partecipazione e la formazione di tutti iscritti AIGeDO e SUSO dando ampia visibilità e soddisfazione anche agli amici sponsor. Auspico che questo progetto possa rappresentare l'inizio di nuove e sempre più moderne formule di collaborazione inter-associativa tra le diverse società scientifiche italiane e internazionali”. 

Gli fa eco Pietro di Michele, che, su mandato del Presidente SUSO Gianvito Chiarello ha curato la Segreteria scientifica del Forum assieme a Fabrizio Sanna: ”L’interassociazione tra “cugini” del SUSO e di AIGeDo era una scommessa che nessuno dei due presidenti voleva perdere – dice - Parliamo di due appuntamenti studiati ed organizzati insieme, per consentire ai rispettivi soci di apprezzare i momenti più significativi”. “L'esperienza di SUSO e AIGeDO è certamente un valore aggiunto – aggiunge - Condividere i congressi, eventi più importanti, vuol dire essere raggiunti da migliaia di specialisti che possono rivedere e seguire l'evento anche in differita, privilegiando la formazione e consentendo alle aziende di essere raggiunte da più professionisti. Una strada – conclude - che andrà sempre più battuta e che ci riserverà non poche, interessanti esperienze”.   

Articoli correlati

Sarà necessario per accedere alla propria ara riservata e gestire i crediti formativi, il dossier formativo o anche solo conoscere il numero di crediti ottenuti


Entrerà in vigore tra un mese e tocca tutti i luoghi di lavoro, anche quelli privati e professionali. Chi non lo avrà sarà sanzionato, sospeso dal lavoro ma non licenziato


Bando di concorso per un posto da sottotenente odontoiatra, le domande dovranno essere presentate entro il 23 settembre


Era stato istituito nel 2012 ma da tempo non più convocato. Rimane attivo il Tavolo Tecnico sull’Odontoiatria che si è occupato dell’emergenza Covid 


La sospensione non è disciplinare ma ha finalità cautelare e non disciplinare, avendo l’unico scopo di prevenire la diffusione del contagio e di proteggere i pazienti


Altri Articoli

Sarà necessario per accedere alla propria ara riservata e gestire i crediti formativi, il dossier formativo o anche solo conoscere il numero di crediti ottenuti


Lo chiarisce il Ministero con una circolare evidenziando i rischi della mancata vaccinazione anti influenzale per i soggetti a rischio


Entrerà in vigore tra un mese e tocca tutti i luoghi di lavoro, anche quelli privati e professionali. Chi non lo avrà sarà sanzionato, sospeso dal lavoro ma non licenziato


Damilano (CAO Cuneo): torniamo a occuparci di temi veri, come la difficoltà di accedere alle cure e se vi è ancora la necessità di mantenere le stesse misure di protezione individuali indicate...


Bando di concorso per un posto da sottotenente odontoiatra, le domande dovranno essere presentate entro il 23 settembre


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

ECM: abbiamo fatto il punto con Alessandro Nisio