HOME - Cronaca
 
 
20 Settembre 2021

Vaccino obbligatorio per iscriversi all’Ordine: il Governo ci starebbe pensando

A darlo per possibile il quotidiano online Huffington Post. Proposta accolta con soddisfazione dal presidente FNOMCeO Filippo Anelli


L’ulteriore stretta nei confronti dei sanitari no-vax potrebbe arrivare nelle prossime settimane –forse come modifica al Decreto Green pass- una volta approdato al Senato.

Citando fonti di maggioranza, è il quotidiano online Huffington Post a darne notizia informando che l’emendando potrebbe “richiamare una proposta di modifica già esaminata la scorsa settimana in Commissione Affari Sociali alla Camera nel corso dei lavori sul Decreto green pass su scuola e trasporti, ma poi accantonato per via della necessità di alcune verifiche”. 

La proposta, ricorda il quotidiano, prevedeva che ai fini dell’iscrizione all’Albo il professionista sanitario sarebbe tenuto a presentare all’atto dell’iscrizione le certificazioni che attestino l’avvenuta vaccinazione, la guarigione o l’esito di test negativi al Covid. 

Favorevole all’emendamento, sempre secondo quanto riporta Huffingtonpost e la pagina Facebbok della FNOMCeO, il presidente Federazione degli Ordini Dei Medici e degli Odontoiatri Filippo Anelli: “Un intervento normativo che prevedesse il possesso della certificazione verde quale requisito per l’iscrizione all’albo conferirebbe maggior chiarezza alle modalità di applicazione della Legge, facilitando ulteriormente l’attività degli Ordini. Ringraziamo quindi il Governo per averlo proposto e ci auguriamo che venga introdotto e approvato al più presto”.  

Articoli correlati

Entrando nel merito di un medico (famoso) sospeso dall’Ordine di Torino, il Ministero ribadisce la necessità di indicare la sospensione ma non il motivo. Parere che mette in difficoltà i liberi...


La norma sul Green pass che da venerdì 15 ottobre obbligherà, di fatto, tutti i lavoratori anche autonomi ad essere vaccinati o effettuare un tampone ogni 48-72 ore, tocca ovviamente anche il...

di Norberto Maccagno


L’OMCeO milanese chiarisce la procedura da seguire e ribadisce: l’Ordine non può esercitare nessun parere valutativo


Chi vorrà potrà fare la terza dose non appena sarà completato il richiamo agli over ’80 e gli ospiti delle RSA. Ad affermarlo è il Direttore Generale della Prevenzione del Ministero della...


Anelli: i sanitari a rischio sono tutti, non si faccia il 'tu sì tu no. La terza dose va estesa a tutti perché «garantisce la riduzione del rischio e aiuta la categoria a continuare a lavorare in...


Altri Articoli

La cronaca ci ha nuovamente regalato l’occasione per commentare, ancora una volta, un progetto legislativo dal punto di vista semantico. Che poi è la vera questione di tutte le Leggi che per...

di Norberto Maccagno


Elite Computer Italia, una delle aziende leader nello sviluppo di software e servizi informatici per il settore dentale, parte di Henry Schein One, presenta le ultime soluzioni nel...


Riguarda il Webinar con Daniele Cardaropoli per approfondire e confrontarsi sulle più attuali in tema di chirurgia parodontale.


Più sicuro se abbinato ad una registrazione analogica. L’esperienza di Costanza Micarelli: la tecnologia è un enorme aiuto ma solo se abbinata ad esperienza e conoscenze del clinico e del tecnico


Il Decreto-Legge 21 settembre 2021, n. 127  (DL Green Pass Lavoro) recante Misure urgenti per assicurare lo svolgimento in sicurezza del lavoro pubblico e privato mediante l’estensione...


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

ECM: abbiamo fatto il punto con Alessandro Nisio