HOME - Cronaca
 
 
19 Novembre 2021

Dental Cadmos nuovo sito e più servizi per lettori e ricercatori

La digitalizzazione di Dental Cadmos offre strumenti di aggiornamento e ricerca indispensabili per la crescita professionale del settore.


Dal 1933 Dental Cadmos è la testata scientifica odontoiatrica di riferimento del settore dentale, indicizzata su SCOPUS, EMBASE e WOS. Da qualche settimana Dental Cadmos ha un nuovo sito che, sfruttando le opportunità digitali, consente all’utente di fruire di tutta una serie di servizi utili per la propria crescita professionale

Con la digitalizzazione di Dental Cadmos, Edra conferma la sua spinta evolutiva verso sistemi sempre più moderni, digitali e orientati al pubblico”, spiega Ludovico Baldessin, Chief Business & Content Officer di EDRA. "Siamo orgogliosi della crescita dell’area odontoiatrica di Edra edi Dental Cadmos: il nuovo sito accrescerà la già radicata visibilità e la diffusione della rivista a livello internazionale”. 

Il nuovo spazio digitale della testata vanta molti servizi e nuove sezioni. È possibile consultare tutti i numeri pubblicati dal 2015, effettuando anche ricerche mirate, leggere gli abstract dei lavori, e per gli abbonati scaricare il singolo lavoro in pdf, da leggere online oppure conservare. I fascicoli potranno essere acquistati singolarmente anche dai non abbonati. Gli abbonati ad Odontoaitria33 possono consultare e scaricare i lavori pubblicati sui numeri più vecchi di 6 mesi. 

Tra le novità l’area Online First in cui sono disponibili alla fruizione, per gli abbonati, tutti gli articoli scientifici che hanno superato il processo di peer-review, ma non sono ancora stati pubblicati. Lavori già rintracciabili anche attraverso codice DOI.

Con l’abbonamento a DentalCadmos sono inclusi i dossier fomrativi che rilasciano 50 crediti ECM in un anno.

“Il sito di Dental Cadmos è una gran bella notizia soprattutto per i lettori e ricercatori che potranno trovare in un solo luogo (virtuale) tutti gli articoli passati, presenti e futuri pubblicati dalla rivista”, dice il Direttore Scientifico di Dental Cadmos il prof. Giovanni Lodi ricordando, poi, che la pubblicazione di lavori su Dental Camos consente agli Autori di vederli catalogati su SCOPUS, EMBASE e WOS e di conseguenza potranno essere citati e inseriti nei loro CV. 

Il nuovo sito di Dental Cadmos rappresenta la risposta di Edra ai nuovi bisogni di un mondo che è in costante evoluzione, e la sua capacità di saper intercettare le esigenze poliedriche del mondo della formazione e informazione scientifica”, conclude Ludovico Baldessin.  


Articoli correlati

Verificate quasi 5 mila posizioni. Chi sorpreso a lavorare è stato denunciato per l’ipotesi di reato di esercizio abusivo della professione sanitaria. Ecco tutti i casi odontoiatrici segnalati


“Prendersi cura dell’uomo per curare l’organismo, gestire la complessità con la sapiente applicazione di scienza, clinica, professionalità e umanità.”Con questo take home message si è...


Respinto il ricorso di un medico sospeso. Anelli: una sentenza che richiama il dovere deontologico legato al fatto di essere medici


Corsa per agevolare il più possibile la somministrazione delle dosi. Ci si potrà rivolgere anche dal dentista o in farmacia. In Baviera è già possibile 


SUSO cerca di sensibilizzare colleghi e cittadini. Il tema sarà dibattuto al Congresso Adriatico che si terrà a Bari il 3 e 4 dicembre


Altri Articoli

Verificate quasi 5 mila posizioni. Chi sorpreso a lavorare è stato denunciato per l’ipotesi di reato di esercizio abusivo della professione sanitaria. Ecco tutti i casi odontoiatrici segnalati


“Prendersi cura dell’uomo per curare l’organismo, gestire la complessità con la sapiente applicazione di scienza, clinica, professionalità e umanità.”Con questo take home message si è...


Da lunedì le nuove norme su green pass e obbligo vaccinale anche per il personale non sanitario che opera negli ambulatori pubblici e privati. Ma la vera scadenza è quella del 15 dicembre


Un studio pubblicato sul British Medical Journalha osservato un graduale aumento del rischio di infezione nelle persone che avevano ricevuto la seconda dose di vaccino(Pfizer-BioNTech) da almeno 90...


Respinto il ricorso di un medico sospeso. Anelli: una sentenza che richiama il dovere deontologico legato al fatto di essere medici


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Crediti ECM: come odontoiatri ed igienisti dentali possono gestirli dalla piattaforma CoGeAPS

 
 
 
 
chiudi