HOME - Cronaca
 
 
01 Settembre 2010

L’immagine digitale nello studio odontoiatrico: aspetti medico-legali

di M. Maric, G. Pieraccini, R. Rodriguez y Baena, P. Danesino


Obiettivi. Sottolineare gli aspetti medico-legali inerenti la gestione dell’immagine digitale, sia radiografica che fotografica, nello studio odontoiatrico. Tale problematica, soprattutto in caso di contenzioso, potrebbe essere rilevante.
Materiali e metodi. Attraverso una revisione bibliografica, benché il numero dei testi sull’argomento sia esiguo, è stato possibile verificare come l’utilizzo fraudolento del digitale, che richiede d’altronde specifiche competenze, possa porre in essere situazioni non facilmente comprensibili o chiare in corso di consulenza tecnica d’ufficio, ove il consulente tecnico d’ufficio (CTU), o un consulente di parte, non sia specificamente un utilizzatore quotidiano di sistemi digitali.
Risultati e conclusioni. Essendo l’attività odontoiatrica sempre più spesso oggetto di riflessioni medico-legali, gli autori sottolineano le problematiche relative alla gestione dell’attività clinica attraverso sistemi computerizzati: infatti, in fase di contenzioso, immagini digitali, sia fotografiche che radiografiche, possono assumere valenza probatoria. Sono sottolineati i risvolti medico- legali cui può andare incontro il sanitario nel caso in cui utilizzasse in modo incongruo il sistema digitale.



Articoli correlati

Nell'attività medica e odontoiatrica d'équipe ciascuna figura professionale risponde dell'inosservanza della lex artis relativa al proprio specifico settore. Ma, vi eÌ anche un obbligo...


Nell'ambito del convegno, organizzato da ANDI nazionale, svoltosi a Bergamo lo scorso fine settimana dal titolo "L'Odontologia Forense: da progetto a realtà" sono state presentate le "Tabelle...


Prendo spunto dalla discussione tecnica avuta nel corso di una recente CTU, ero a difesa del professionista chiamato in causa, per portare un altro piccolo contributo sugli aspetti della medicina...


Nell'ambito del contenzioso giudiziario da responsabilità professionale odontoiatrica, il Consulente tecnico - sia quando nominato dal Giudice che da una delle parti coinvolte nella...


IntroduzioneIn ortognatodonzia le cause inerenti la responsabilità professionale non si presentano in numero così rilevante come in altre discipline, quali la protesi (circa 70%) e la implantologia...


Altri Articoli

Oltre il 59% della popolazione spagnola tra i 35 e i 44 anni necessita di un qualche tipo di protesi dentale


Come verificare se le certificazioni dei Dispositivi medici sono corrette, quali le responsabilità se non lo fossero ed in caso di “incedente” come ci si deve comportare? I consigli...


Firmato il protocollo di intesa tra Governo, Regioni e Province Autonome e FNO TRSM PSTRP per la somministrazione dei vaccini da parte di tutti i professionisti sanitari, compresi gli igienisti...


Iandolo (Cao): “Abbiamo di fronte quattro anni di lavoro a tutela della salute. Prima sfida, le vaccinazioni: adesione massiva ed entusiasta degli Odontoiatri”


Vengono ricordati i doveri dell’iscritto che non comunica il proprio indirizzo ma anche quelle per l’Ordine che non sanziona 


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Come spiegare gli interventi odontoiatrici al paziente