HOME - Cronaca
 
 
19 Aprile 2012

Estetica e funzione al 55° Congresso Amici di Brugg

Comunicato stampa

Nicola Perrini ci guida in un excursus sul programma odontoiatrico che quest'anno avrà la figura di Mario Martignoni come fonte di ispirazione e come argomento centrale l'approccio multidisciplinare al tema dell'estetica combinato con il recupero funzionale.

Il Congresso Amici di Brugg, che si svolgerà dal 24 al 26 maggio, è ormai ai nastri di partenza. Abbiamo chiesto a Nicola Perrini, vice Presidente dell'Associazione di illustrarcene le linee generali. "A Mario Martignoni, al suo insegnamento - ci risponde - abbiamo dedicato il corso precongressuale del giovedì. E' stato il primo nome che ci è venuto in mente per dimostrare quanto sia importante che l'estetica, nel nostro operare quotidiano, proceda di pari passo con la funzione.
A oltre cinque anni dalla sua prematura scomparsa abbiamo chiesto a due fra i suoi allievi prediletti di farci partecipi dei suoi insegnamenti in campo protesico. Francesco Mangani, suo braccio destro per molti anni e oggi titolare della cattedra di odontoiatria conservativa all'Università di Tor Vergata di Roma, e  Nicola Pilla, odontotecnico, interprete fedelissimo della scuola del maestro, conosciuto in tutta Italia, per la sua produzione protesica capace di seguire i  più  avanzati principi gnatologici. Il pomeriggio del giovedì l'abbiamo invece voluto dedicare ad un altro dei capisaldi  di Mario Martignoni: il lavoro di squadra che riesce a coniugare alla perfezione clinica ed odontotecnica."

Il venerdì
Il Congresso vero e proprio si aprirà, come ogni anno, il venerdì mattina, con due sezioni distinte, per odontoiatri e odontotecnici, che poi, secondo la tradizione, si unificheranno nella giornata del sabato.
"Quest'anno - prosegue  Perrini - abbiamo cercato di rendere il programma più multidisciplinare possibile, lasciando il tema prevalente dell'estetica alla parte odontotecnica, in quanto numerose sono le novità nel campo, tanto nella tecnica, come nei materiali, primo fra tutti, se vogliamo fare un esempio, l'uso della zirconia."
In campo odontoiatrico saranno presenti a Rimini alcuni relatori di punta con le loro discipline.
Cominciamo da Roberto Barone che tratterà della chirurgia ambulatoriale infantile. Oggi è dimostrata l'efficacia di interventi anche sui bambini più piccoli e occorrerà che un dentista di base di valore sia preparato ad affrontare anche casi come questi.
Sarà poi la volta di Giuliano Maino, figura di spicco dell'ortodonzia mondiale, proveniente da Boston ed appartenente alla famosa scuola di Giannelli. Tratterà il ruolo dell'ancoraggio scheletrico nel trattamento multidisciplinare delle malocclusioni dell'adulto.
Dopo l'intervallo sarà la volta nell'endodonzia, che non manca mai nelle giornate di Rimini. In questo campo farà da guida  Fabio Gorni che analizzerà i sistemi più corretti ed efficaci del ritrattamento endodontico.

I giovani
"Quest'anno - continua Perrini - abbiamo voluto dare spazio ai giovani, anche se non può certo essere considerato alle prime armi un personaggio come Roberto Rotundo, parodontologo proveniente dalla scuola di Firenze del professor Pini Prato. La relazione tratterà la messa a punto di algoritmi decisionali nel campo della chirurgia multi gengivale.
Sarà quindi la volta di Marco Esposito, che annovero, senza ombra di dubbio, fra i numeri uno dell'implantologia. Commenterà la tendenza, sempre più diffusa, a diminuire la lunghezza degli impianti, che dai 10 millimetri di un tempo arrivano fino a misurare solo 3 millimetri, consentendo gli stessi risultati clinici con minore invasività.

Estetica
Il pomeriggio del venerdì si concluderà con un altro argomento di carattere estetico. La gestione dei profili di emergenza. Mauro Bazzoli e Antonio Bertoni affronteranno un'altra tematica cara al compianto Martignoni: come far emergere il dente dalla gengiva. Si tratta di accorgimenti tecnici che hanno però notevole importanza nell'estetica della bocca".
Infine la ripresa diretta satellitare chiuderà la 55° edizione del Congresso. Gianfranco Ferrari e Mario Semenza ci mostreranno tutto sulla protesi fissa, dalla preparazione alle impronte, dai modelli alla ceratura ed alla fusione. Ciascuno dei passaggi fondamentali che rendono un manufatto funzionale ed estetico verrà ripreso dal vivo per il puro piacere dei congressisti che tanto hanno da imparare dalla manualità di relatori così prestigiosi.
(Comunicato stampa)

Articoli correlati

In vista del Congresso della Digital Dental Academy che si terrà a Parma il 24-25 marzo dopo aver sentito Roberto Spreafico e Massimo Nuvina abbiamo sentito Franco Brenna (nella foto), un...


Walter Devoto, libero professionista in Sestri Levante (Ge) è sicuramente un "esperto" in tema di odontoiatria estetica: membro della Academy of Operative Dentistry, socio attivo della...


Sabato prossimo, 11 marzo presso il palazzo Pirelli di Milano, il Sindacato Italiano Assistenti di Studio Odontoiatrico celebrerà il suo Congresso nel decennale della costituzione.Una...


Nei giorni scorsi il presidente della CAO di Roma, Brunello Pollifrone (nella foto), è stato convocato dall'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato a seguito della sua denuncia...


Altri Articoli

Roberto Fornara

Il 12 e 13 novembre – a Bologna, Palazzo della Cultura e dei Congressi – l’attività della Società Italiana di Endodonzia riparte in presenza con il Congresso Endodonzia –...


E’ il tema del Congresso Politico AIO in programma venerdì 29 ottobre a Bologna. Approfondimenti sugli aspetti legali, fiscali, etici ed assicurativi


Il riconoscimento globale dei benefici dei preparati topici contenenti fluoro, cemento vetroionomerico, fluoruro di diammina d'argento, salutato come "un enorme passo avanti per la salute orale"


La Corte Costituzionale dichiara incostituzionale il comma 4 dell’art. 15 ritenendo la norma visibilmente contraria ai principi di equità ed eguaglianza previsti dalla Costituzione. Il commento...


Acquistare dispositivi di protezione individuale e prodotti monouso in modo semplice e a prezzi concorrenziali


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

ECM: abbiamo fatto il punto con Alessandro Nisio