HOME - Cronaca
 
 
14 Ottobre 2013

L'ENPAM rateizza in quattro rate i contributi per i dentisti in difficoltà

Può aderire chi ha avuto un calo (o ipotizza di averlo) del fatturato almeno del 30%

L'ENPAM ha deciso di prorogare e rateizzare i contributi previdenziali dovuti dai medici e dagli odontoiatri in difficoltà economica. Possono usufruire di questa misura anticrisi gli iscritti che quest'anno hanno subito (o prevedono di subire) una riduzione di almeno il trenta per cento del proprio reddito libero professionale rispetto a quello del 2012.

Gli interessati devono compilare e inviare il modulo disponibile sul sito dell'Ente previdenziale di medici e dentisti entro e non oltre il 15 novembre 2013.

"È un atto dovuto - ha commentato il presidente della Fondazione ENPAM Alberto Oliveti attraverso una nota - È un dovere salvaguardare chi si trova in una grave e comprovata situazione di difficoltà economica legata alla crisi. Penso per esempio ai medici fiscali, che dopo la decisione dell'Inps di sospendere le visite domiciliari per malattia hanno subito una pesante decurtazione del reddito e si trovano, oggi, comunque obbligati a versare i contributi".

I medici e i dentisti che faranno domanda non potranno dilazionare l'importo da pagare, ora in un'unica soluzione entro il 31 ottobre prossimo, in quattro rate con scadenza 31 dicembre 2013, 28 febbraio 2014 e 30 aprile 2014.
Alle somme dovute saranno aggiunti, spiegano dall'ENPAM, i soli interessi legali (0,2 per cento al mese) e minime spese di incasso.

Per ottenere la rateizzazione gli iscritti dovranno autorizzare l'addebito diretto su conto corrente dei contributi dovuti al Fondo di previdenza generale (Quota A e Quota B) a partire dal 2014. Anche questi addebiti verranno fatti a rate, chiarisce l'ENAPM.

Dal 2014, come già anticipato, la possibilità di rateizzazione sarà estesa a tutti i liberi professionisti che sceglieranno la domiciliazione bancaria per il pagamento dei propri contributi.

Articoli correlati

Uno studio inglese indaga il suo “potere distrattivo” durante le sedute

di Lara Figini


Chiudono gli studi singoli, tiene il fatturato ma sono le società ad incrementare


L'Ufficio Statistico dell'Unione Europea (Eurostat), come ogni anno, pubblica un una classifica delle varie professioni, anche quelle sanitarie, in base al numero dei professionisti in funzione del...


Da qualche giorno anche i possessori di smartphone e tablet della "mela morsicata" possono scaricare l'app realizzata dalla CAO Nazionale contro abusivi e prestanome.L'applicazione presentata il 14...


Altri Articoli

Secondo l’Associazione oltre 400 i controlli effettuati. Ecco come regolarizzare la propria posizione


Prof. Pelliccia: ‘’il dentista deve saper prendere le decisioni giuste al momento utile, vi aiutiamo a imparare a farlo’’


Assegnata in Commissione alla Camera una PdL che impone il 51% del capitale in mano all’iscritto all’Albo


Lodi: l’analisi impietosa, in evidenza contraddizioni e difetti di un sistema riservato ai ricchi


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi