HOME - Cronaca
 
 
24 Ottobre 2013

Redditometro, ancora in standby. Non parte la campagna di controlli

Problemi per la privacy e la verifica del patrimonio del contribuente

Doveva essere già in pieno svolgimento la verifica delle Entrate sulle dichiarazioni dei redditi del 2009, con i parametri ottenuti con il nuovo redditometro, per capire se la capacità di spesa del contribuente è compatibile con il suo reddito.

Invece i problemi sollevati dal Garante della Privacy e la difficoltà di capire, realmente, quale sia la capacità di spesa del contribuente (il sistema non considererebbe gli eventuali disinvestimenti per affrontare le spese) hanno consigliato di attendere ancora un po' prima di iniziare le verifiche.

Secondo le indicazioni, riportate dalla stampa, emerse durante un convegno organizzato nei giorni scorsi a Roma, l'utilizzo del redditometro dovrebbe slittare al 2004 e comunque non prima che il Garante abbia chiuso il confronto con le Entrate sulle garanzie per la privacy dei cittadini.

Confermato quanto già ampiamente annunciato sui controlli: questi interesseranno circa 35 mila contribuenti e porteranno al contraddittorio solo coloro che hanno effettuato spese superiori al 20% della propria capacità di spesa.

Articoli correlati

Uno studio inglese indaga il suo “potere distrattivo” durante le sedute

di Lara Figini


Chiudono gli studi singoli, tiene il fatturato ma sono le società ad incrementare


L'Ufficio Statistico dell'Unione Europea (Eurostat), come ogni anno, pubblica un una classifica delle varie professioni, anche quelle sanitarie, in base al numero dei professionisti in funzione del...


Da qualche giorno anche i possessori di smartphone e tablet della "mela morsicata" possono scaricare l'app realizzata dalla CAO Nazionale contro abusivi e prestanome.L'applicazione presentata il 14...


Altri Articoli

Roberto Fornara

Il 12 e 13 novembre – a Bologna, Palazzo della Cultura e dei Congressi – l’attività della Società Italiana di Endodonzia riparte in presenza con il Congresso Endodonzia –...


E’ il tema del Congresso Politico AIO in programma venerdì 29 ottobre a Bologna. Approfondimenti sugli aspetti legali, fiscali, etici ed assicurativi


Il riconoscimento globale dei benefici dei preparati topici contenenti fluoro, cemento vetroionomerico, fluoruro di diammina d'argento, salutato come "un enorme passo avanti per la salute orale"


La Corte Costituzionale dichiara incostituzionale il comma 4 dell’art. 15 ritenendo la norma visibilmente contraria ai principi di equità ed eguaglianza previsti dalla Costituzione. Il commento...


Acquistare dispositivi di protezione individuale e prodotti monouso in modo semplice e a prezzi concorrenziali


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

ECM: abbiamo fatto il punto con Alessandro Nisio