HOME - Cronaca
 
 
28 Ottobre 2013

ENPAM, entro il 31 ottobre si dovrà versare i contributi per la Quota B


Se è vero che le scadenze non hanno mai fine giovedì 31 ottobre scade, per gli iscritti alla Quota B dell'ENPAM,  il termine per versare i contributi per la propria pensione.

L'Ente, informa in una nota, ha già inviato agli iscritti tenuti al pagamento i bollettini Mav precompilati. È possibile pagare in unica soluzione presso qualsiasi istituto di credito o ufficio postale.

Chi avesse smarrito il proprio bollettino potrà ottenerlo attraverso l'area riservata del sito ENPAM, se registrato, oppure ricevere una copia del Mav contattando la Banca popolare di Sondrio al numero verde 800.24.84.64.

Chi verserà quanto dovuto oltre la scadenza, ma entro i 90 giorni, dovrà pagare una sanzione pari all'1% del contributo oltre tale data la sanzione è calcolata proporzionalmente in base al ritardo: l'importo è calcolato sul numero di giorni o mesi di ritardo ed è pari al tasso ufficiale di riferimento maggiorata di 5,5 punti.

Da ricordare che l'ENPAM ha dato la possibilità per gli iscritti in crisi di rateare la quota contributiva, come vi avevamo informati.

Questo quanto dovranno versare gli iscritti alla Quota B

  • 12,50 per cento del reddito professionale sino a 70mila euro;
  • 2 per cento per gli iscritti in attività che beneficiano dell'aliquota ridotta (per i pensionati del Fondo di previdenza generale l'aliquota ridotta è del 6,25 per cento);
  • 1 per cento sul reddito al di sopra dei 70mila euro.

Articoli correlati

cronaca     11 Settembre 2018

Rateizzazione dei contributi ENPAM

Sabato l’ultimo giorno utile, ecco come farlo


Pubblicato uno dei primi lavori europei riguardante l’impatto che il Covid-19 ha avuto sugli odontoiatri. Ricerca condotta grazie alla collaborazione tra Federazione Regionale degli Ordini...


Il Consejo Dentistas spagnolo ha pubblicato delle Linee Guida di protezione e di riduzione del rischio di trasmissione che possono aiutare l’odontoiatra a gestire la situazione...


Denunciato in Abruzzo abusivo sia odontoiatrico che odontotecnico


Altri Articoli

Presentato il suo nuovo sito internet con una nuova veste grafica e una soluzione di e-commerce migliorata, che offre una procedura d’ordine semplificata e più efficiente


Molti i dubbi sulle modalità di applicazione per studi e laboratori. ANTLO: molto dipenderà dai decreti attuativi


INAIL: 8 infezioni su 10 sono in ambito sanitario ma dopo il lockdow scendono tra le professioni sanitarie ed aumento di altri settori di attività. I pochi dati sull’odontoiatria, rassicurano


Tra le richieste anche quella di sostenere la produzione europea. Già oggi in commercio prodotti riciclabili che rispettano le indicazioni ministeriali, l’ambiente e risultando anche economici


Finisce davanti al giudice la richiesta di un ASO che riteneva i problemi a schiena e spalle fossero di natura professionale. Riconosciuto l’indennizzo per l’inabilità certificata


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

I u201ctrucchiu201d per convivere con il rischio Covid in studio