HOME - Cronaca
 
 
22 Novembre 2013

"Odontoiatria a misura di bambino". Un progetto per curare i figli dei Carabinieri


"Odontoiatria a misura di bambino", è il progetto nato dalla collaborazione del Dipartimento di Scienze Odontostomatologiche e maxillo-facciali dell'Università Sapienza e l'Arma dei Carabinieri e sostenuto da Johnson&Johnson Italia.
Il progetto prevede l'attivazione di un servizio ambulatoriale dedicato all'odontoiatria infantile, all'interno del Presidio infermieristico di una delle caserme dell'Arma più grandi e importanti del paese, la Caserma "Salvo D'Acquisto" di Roma.

La presentazione del progetto si è svolta a Roma nelle scorse settimane di fronte al Comandante Generale dell'Arma dei Carabinieri, Gen. Leonardo Gallitelli: il Magnifico Rettore della Università Sapienza di Roma, prof. Luigi Frati, il Direttore Generale dell'Azienda Policlinico Umberto I°, dott. Domenico Alessio, il Direttore della Cattedra di Odontoiatria Pediatrica del Policlinio, prof.ssa Antonella Polimeni, che ha ringraziato l'azienda "perché il progetto che inauguriamo oggi, non si sarebbe potuto realizzare e neanche pensare, senza il contributo concreto di Johnson & Johnson Italia".

Il contributo consente di garantire l'attività del nuovo ambulatorio, presso il quale, settimanalmente, sarà presente un medico odontoiatra dell'Università Sapienza di Roma, la più grande università europea, nel corso della quale si effettuerà uno screening di odontoiatria pediatrica ed ortodontica per bambini da 0 a 12 anni, figli dei militari dell'Arma dei Carabinieri, e verranno fornite indicazioni per una corretta igiene orale quotidiana.

L'Arma dei Carabinieri rappresenta una delle istituzioni più amate e rispettate in Italia per professionalità, abnegazione e vicinanza alle popolazioni, in tutte le occasioni di intervento svolte - per la tutela dell'ordine pubblico, per la salvaguardia delle popolazioni in occasioni di calamità naturali - sia in patria che nelle tante missioni internazionali in cui è coinvolta.
La partnership fra J&J Italia e Università Sapienza a sostegno di questa attività dedicata ai bambini dei militari dell'Arma dei Carabinieri, conferma l'impegno dell'azienda nelle attività di prevenzione, in particolare per i piccoli pazienti, alla salute orale.

Articoli correlati

cronaca     15 Maggio 2018

Abusivo agli arresti domiciliari

Odontotecnico di Crotone era stato denunciato nel 2017


Provvedimento eseguito su ordine della Procura


Le indagini puntano anche a verificare eventuali responsabilità del dentista


Su segnalazione del NAS di Cosenza, il Sindaco di un paese sito sulla costa tirrenica della Calabria, ha disposto la chiusura di uno studio dentistico in quanto attivato senza autorizzazione...


Un'ispezione all'interno di uno studio odontoiatrico della provincia di Ravenna hanno portato i Carabinieri del NAS a denunciare il titolare dello studio, un odontotecnico quarantenne informa una...


Altri Articoli

Secondo i dati del 2018, nessun caso certo di contagio è avvenuto nello studio odontoiatrico. Lo 0,8% dei casi notificati si erano, anche, sottoposti a cure odontoiatriche nei 10 giorni precedenti 


Il dott. Rubino ripercorre e commenta il periodo dell'emergenza sanitaria e rivolgendosi ai cittadini dice: è fisiologico voler voltare pagina per poter ricominciare, ma è disumano dimenticare o...


Manifestazione virtuale di 23 Ordini professionali (senza medici e dentisti) per dire basta alle discriminazioni nei loro confronti e ribadire al Governo il ruolo economico, sociale e sussidiario


In un articolo sul Corriere della Sera il presidente ANDI sottolinea le forti difficoltà del settore confermate dal fatto che “le catene internazionali stiano scappando dall’Italia”


Baruch: fondamentale informare e formare i pazienti, la loro collaborazione sarà determinante in questa fase


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

COVID-19 ed odontoiatria, il punto del prof. Roberto Burioni