HOME - Cronaca
 
 
08 Gennaio 2014

Stefano Biacchessi ci ha lasciato

Il cordoglio degli Amici di Brugg

Stefano Biacchessi, odontotecnico bolognese di 48 anni, è scomparso giovedì 2 gennaio scorso per le complicanze di un banale intervento chirurgico.

Stefano Biacchessi, diplomato in odontotecnica a Bologna nel 1987, si era specializzato in Italia ed all'estero specializzandosi sull'estetica e funzione in protesi fissa. Relatore di fama, recentemente stava studiando e sperimentando le nuove tecnologie Cad-Cam: a questo link una sua recente intervista sul tema.

Biacchessi era un attivissimo membro del CdA degli Amici di Brugg e Responsabile della Commissione Scientifico Culturale Odontotecnici.

"Siamo profondamente colpiti ed addolorati -commentano dagli Amici di Brugg- per la scomparsa di un caro amico che tanto impegno ha profuso per la nostra associazione".
Profondamente colpiti per il dispiacere, gli Amici di Brugg sono vicini con affetto al dolore dei familiari: il papà Giorgio, la moglie Enza ed il figlio Luca".

Molti i messaggi di cordoglio giunti da esponenti del settore dentale ai quali aggiungiamo anche il nostro affettuoso ricordo.

Norberto Maccagno: Direttore Editoriale Odontoiatria33

Articoli correlati

Dal presidente ANTLO Mauro Marin le previsioni per il futuro della professione che è a rischio sopravvivenza a seconda delle scelte che verranno o non verranno prese


Sabato 9 novembre a Vicenza al congresso ANTLO, tavola rotonda sul futuro della professione odontotecnica al digitale


Cardamone: odontotecnico, figura tecnica estremamente importante ma non può e non deve essere inserito tra le professioni sanitarie


Nel 2007 erano 15.165, dieci anni dopo i laboratori censiti dallo studio di settore (anno 2017 dichiarazione 2018) sono 11.933, dati dell’Agenzia delle Entrate che confermano le difficoltà...


Nell’ambito delle attività sindacali che fanno parte del progetto di Federodontotecnica, è stato definito l’accordo che regolamenta il rapporto di lavoro tra le Imprese odontotecniche ed il...


Altri Articoli

Lo prevede il Decreto Scuola approvato al Sentato. Sarà la Commissione ECM a chiarire le modalità di accesso per i liberi professionisti 


Il Sole 24 Ore quantifica il divario degli aiuti messi in campo dal governo tra professionisti ed imprese. Sopra i 50 mila euro, a parità di reddito e danno i professionisti sono dimenticati


Quali gli strumenti da adottare, quali le indicazioni. Prof. Azzolini: attraverso gli occhi il virus può infettare gli operatori


Il Decreto rilancio posticipa la scadenza prevista dal Cura Italia e consente ancora per qualche giorno di richiedere il bonus dei 600 euro per il mese di marzo


L’Azienda Zero informa di includere anche gli odontoiatri tra le categorie professionali sottoposte a tampone. La soddisfazione del presidente Nicolin


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

COVID-19 ed odontoiatria, il punto del prof. Roberto Burioni