HOME - Cronaca
 
 
20 Giugno 2008

Approvati il nomenclatore e il progetto prevenzione


A Roma la Commissione odontoiatri ha varato il programma di prevenzione del tumore del cavo orale e, ai fini della trasparenza, il nomenclatore professionale.
Il tutto si è svolto alla presenza del Ministro per l'attuazione del programma, Gianfranco Rotondi, oltre che di rappresentanti del ministero della Salute, dei rappresentanti dei NAS (nuclei Anti-sofisticazione dei carabinieri).

"I rischi per la Salute e gli esiti mortali di questa patologia del cavo orale" ha dichiarato Giuseppe Renzo, presidente della Commissione Albo Odontoiatri - dimostrano che l'esercizio abusivo della professione, e la mancata attenzione alla prevenzione di patologie gravissime, come quella del cavo orale, devono trovare come risposta professionalità, mezzi e strumenti per scongiurarne gli esiti. Gli odontoiatri istituzionali riuniti, in collaborazione con le società scientifiche e l'università, presenti con i loro rappresentanti a questa due giorni, formeranno una rete di rilevazione per fornire prevenzione e assistenza a tutti i cittadini che ritenessero di averne necessità".

"Staremo al fianco del mondo delle professioni, e quindi degli odontoiatri italiani" continua il ministro per l'Attuazione del programma, dimostrando di conoscere le problematiche più attuali dei dentisti; ha inoltre garantito un impegno personale sui temi della lotta all'abusivismo, della modifica di alcune norme fiscali e dell'alleggerimento della burocrazia.

Renzo ha così concluso: "ringrazio il ministro per l'attuazione del programma, Gianfranco Rotondi che, nel portare il saluto del governo, ha chiesto all'istituzione ordinistica odontoiatrica la massima disponibilità a collaborare con il governo stesso, riconoscendo nell'ordine unico riferimento etico oltre che concreto".

 

Redazione

Articoli correlati

Il dentista non sempre ha la giusta percezione di quanto una semplice abitudine come lavarsi le mani,  sia importante per  la tutela della salute del paziente e di tutto il...

di Davis Cussotto


La vicenda del dentista romano che si è rifiutato di visitare un paziente affetto da Hiv motivando di non essere attrezzato, ha riportato d’attualità la questione prevenzione delle infezioni...


Il ruolo di una dieta ricca di sostanze acide nello sviluppo dell'usura dentale è sempre di più oggetto di studio. Due recenti revisioni sistematiche hanno confermato che il...

di Lara Figini


Sono i nativi digitali, i millenials, e secondo un recente studio eseguito dai ricercatori della Justus Liebig University Giessen (Germania) guidati da Renate Deinzer e pubblicato...

di Davis Cussotto


Altri Articoli

Poco più della metà della popolazione europea (55%) ha dichiarato che nel 2017 le spese mediche sostenute non sono state un peso dal punto di vista economico. I dati arrivano dalla ricerca annuale...


Dall'1 gennaio 2019 sono entrate in vigore le nuove norme in materia di pubblicità dei servizi sanitari contenute ai commi 525 e 536 dell’art. 1 della Legge 30 dicembre 2018 n. 145 (Legge di...


Definire paletti e proposte e concordare una strategia di azione, anche con un confronto diretto con le istituzioni, per la gestione di personale e servizi con l'obiettivo di garantire universalità...


I Carabinieri della Stazione di Rocca di Capri Leone (provincia di Messina) hanno denunciato un diplomato odontotecnico e un medico di base accusati di esercizio abusivo della professione...


Egregio Direttore,   la notizia dell’entrata in vigore della “indennità per invalidità assoluta temporanea” per il liberi professionisti ENPAM non è di quelle che...


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi