HOME - Cronaca
 
 
24 Febbraio 2014

Berlusconi propone dentiere gratis per anziani in difficoltà economica. Forza Italia attiverà convenzioni con i dentisti privati per erogarle


Dentiere gratis per gli anziani over 60 che non possono permettersela anche a supporto impiantare è una delle promesse elettorali di Silvio Berlusconi annunciata durante un incontro con i parlamentari di Forza Italia in vista delle elezioni europee.

Secondo quanto riportato dal quotidiano La Stampa venerdì 22 febbraio, notizia ripresa poi da molti altri quotidiani, Forza Italia starebbe preparandosi ad offrire dei servizi alle fasce di cittadini in difficoltà economica in tema di assistenza odontoiatrica, veterinaria (per gli animali di compagnia) e legale.
Stando a quanto scrive Ugo Magri sul quotidiano torinese, Forza Italia avrebbe già avviato dei contatti con associazioni di dentisti che su base volontaria offriranno dentiere ed anche interventi di implantologia agli over sessanta in difficoltà economica.

"Specialmente al Sud c'è tanta gente senza denti che non se li può permettere", avrebbe detto il Cavaliere ai suoi.

Già nel 2002 Berlusconi, allora presidente del consiglio, con il ministro della Sanità del periodo, Girolamo Sirchia, annunciò un progetto di odontoiatria sociale da attivare su tutto il territorio nazionale che avrebbe dato agli anziani socialmente deboli una protesi mobile su impianti. Il progetto non partì se non in via sperimentale, nel maggio 2003, nella Regione Lazio.

Per attivarlo furono reclutati su base volontaria circa 900 dentisti che accettarono di offrire agli anziani con un reddito inferiore ai 6.713 euro (11.271 se coniugati) e meno di 5 elementi dentari in bocca un protesi totale ottenendo un rimborso di 516 euro (costo laboratorio incluso).

17 mesi dopo, quando il programma venne interrotto per mancanza di finanziamenti (furono stanziati 10 milioni di euro dei quali 7.500 a carico dello Stato e 2.500 della Regione Lazio) i pazienti riabilitati con almeno una protesi mobile furono 3.367. Gli anziani riabilitati con una protesi su impianti furono 209.
Grazie a quei finanziamenti, ed alla lungimiranza di alcuni dentisti dell'ASP Lazio, si riuscì ad attivare anche un progetto di prevenzione nella popolazione anziana residente nelle case di riposo laziali

Articoli correlati

Come annunciato qualche settimana fa dal presidente di Forza Italia Silvio Berlusconi, arrivano gli sconti per le dentiere ai tesserati dei Club Forza Silvio.Ne avevamo parlato in un nostro Visto da...


Una recente revisione sistematica ne valuta robustezza, proprietà meccaniche, estetica e tempistica di realizzazione

di Lara Figini


Molti pazienti che portano protesi totali mobili utilizzano quotidianamente adesivi per protesi in quanto questi ultimi offrono maggior tenuta e stabilità, migliorando sia la...

di Lara Figini


In uno studio trasversale, pubblicato sul Journal of Oral Rehabilitation di agosto 2020, gli autori hanno cercato di identificare i fattori associati all’uso della protesi rimovibile in soggetti...

di Lara Figini


La perdita dei denti generalmente aumenta con l’invecchiamento. Per ripristinare la funzione masticatoria nei pazienti edentuli sono disponibili vari tipi di trattamenti...

di Lara Figini


Altri Articoli

Per il prof. Gagliani l’odontoiatria dovrà imparare a crescere in relazione a quelle che sono le mutate esigenze della popolazione puntando su di un sistema sinergico tra un privato finanziatore...

di Massimo Gagliani


E’ successo in provincia di Reggio Calabria. I carabinieri lo hanno trovato in studio a lavorare nonostante il provvedimento dell’ASL


In collaborazione con un poliambulatorio cittadino e l’Università La Bicocca offrirà prestazioni e protesi alle persone socialmente deboli


Il tragico caso di cronaca nel bresciano ha fatto nascere interrogativi sulle responsabilità e le possibili conseguenze civilistiche e penali. Ne abbiamo parlato con il segretario AIO Danilo Savini


Uno studio italiano ha verificato l’efficacia dei vaccini contro il Sars-CoV-2 e se la somministrazione di una terza dose può conferire un'efficacia protettiva maggiore


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

ECM: abbiamo fatto il punto con Alessandro Nisio