HOME - Cronaca
 
 
25 Febbraio 2014

Dal Midwinter Meeting di Chicago. Le curiosità notate girando tra gli stand


Centoquarantanovesima edizione del Chicago Midwinter Meeting dal 20 al 23 febbraio nel grande polo fieristico McCormick lungo le sponde del lago Micigan a Sud di Chicago. "Il ponte: partendo dalle conoscenze del passato per entrare nel futuro dell'odontoiatria", il tema di questa edizione.
Oltre 30.000 professionisti del settore si sono alternati nei giorni dell'evento per seguire i 225 seminari e presentazioni offerte dai 130 migliori relatori in lingua inglese invitati dagli organizzatori. Il live Theater allestito nei padiglioni fieristici ha "mandato in scena " interventi in diretta sul paziente, con possibilità di porre domande agli operatori.

La fiera merceologica non lascia intravvedere i segni della crisi internazionale con le 600 aziende  provenienti da tutto il mondo, segno questo che Chicago è sempre il punto di riferimento per i contatti commerciali tra gli operatori del settore dentale e del pianeta.
Il Midwinter Meeting è anche business per la città, secondo il tourist bureau è l'evento fieristico più importante per Chicago e genera un fatturato di 43.5 miliardi  di dollari per l'economia locale.

"Scopo del nostro meeting - ha dichiarato Richard S. Holba presidente della Chicago Dental Society (CDS), l'associazione che organizza l'evento che è anche gemellata con AIO- è quello di offrire a tutti i membri del team dentale la possibilità di espandere le conoscenze e di impratichirsi nell'uso delle nuove tecnologie".
"Ci stiamo preparando all'edizione del 2015 -ha continuato Holba- che sarà la 150° edizione dalla fondazione della CDS che tra le dodici associazioni dentali regionali USA affiliate all'American Dental Association è la più grande e la più antica degli States.

Le curiosità merceologiche viste girando tra gli stand

La globalizzazione del mercato dentale rende il pianeta più piccolo ed omogeneo nella distribuzione delle merci, trovare un prodotto "nuovo ed originale" tra i booths della fiera non è agevole.

  • Tuttavia suggerisco "Mouthwatch" per monitorare a distanza la bocca di pazienti con esigenze particolari. È una videocamera intraorale USB a basso costo (100$) che il dentista affida al paziente che monitora, immagino su sua indicazione, lo stato di salute orale e invia al professionista delle immagini tramite il Web.
  • "Veneer Dental Art Made Smile" è un kit di stampini riutilizzabili per costruire alla poltrona delle faccette in composito messo a punto da una collega australiana.
  • Interessante un applicativo messo a punto da una softwarehouse americana che si interfaccia con i tre o quattro gestionali che si suddividono il mercato USA. Viene interfacciato al telefono dello studio e al network, riconosce il numero in entrata e apre direttamente la cartella del paziente ovviamente con foto. Utile per facilitare il lavoro della segretaria.
  • Contro la paura da anestesia si può provare DentalVibe Injection Comfort System, una forcella con due inserti vibranti che si appoggia alla mucosa, l'iniezione di anestetico con la classica carpulle va eseguita nell'area tra i due braccetti...pare che funzioni.

  • Nell'ambito dei servizi allo studio odontoiatrico sono in crescita le aziende che lavorano nel social web ed offrono animazione e contenuti, SEO ossia ottimizzazione dei motori di ricerca e il reputation management il controllo delle recensioni sui vari business review site. 
    "Il futuro é già arrivato e sarà incredibile" (Larry Emmott).


A cura di: Davis Cussotto, odontoiatra libero professionista Twitter@DavisCussotto

Altri Articoli

Il progetto dell’Usl Sud–Est della Regione Toscana consente di ottimizzare le risorse offrendo un servizio di assistenza mirato e puntuale


L’obbligo violerebbe la privacy dei pazienti che hanno già effettuato i pagamenti. Uno studio di consulenza fiscale evidenza la criticità e presenta un reclamo


Per il dott. Mele si deve puntare ad un sistema di aggiornamento comune per tutte le libere professioni basato sugli Ordini e con sanzioni certe


A circa 4 mesi della prima scadenza imposta dal DCPM, facciamo il punto sul riconoscimento dell’attività pregressa. Intanto nasce il caso “infermieri” che operano come ASO nelle ASL


O33Cronaca     11 Dicembre 2019

Ulss veneta cerca un igienista dentale

Contratto a tempo indeterminato presso l’Ulss numero 6 Euganea, domande entro il 9 gennaio 2020


 
 
 
 
 
 
 
 

Annuncio in Evidenza


11 Dicembre 2019
Cercasi odontoiatra con esperienza a Brandizzo (To)

Il Centro Chirurgico, con esperienza di oltre 30 anni nel settore (vedi sito www.centrochirurgicosrl.it), cerca odontoiatra per collaborazione in conservativa, endodonzia e chirurgia estrattiva. E' richiesta la disponibilita' di due giornate a settimana. Inviare C.V.

 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi