HOME - Cronaca
 
 
18 Marzo 2014

Nicola Perrini presenta il 57° Congresso degli Amici di Brugg di Rimini


Cari Amici,

come avete avuto modo di leggere sul programma, il 57° Congresso di maggio a Rimini presenta molti interessanti stimoli culturali. Al Corso Precongressuale del giovedì approfondiremo la "Protesi provvisoria", un argomento trattato sempre superficialmente nei vari congressi.

La protesi provvisoria verrà esaminata in tutti i suoi aspetti, sia quella fissa su elementi
dentari naturali che quella su impianti; verranno evidenziate le risposte di biocom patibilità dei tessuti orali; inoltre le metodiche tradizionali di esecuzione saranno messe a confronto con le nuove tecniche CAD-CAM; verranno prese in esame altresì le protesi provvisorie rimovibili parziali e totali.

Il Congresso, che si aprirà venerdì mattina, avrà come tema il "Piano di Trattamento": titolo delicato e innovativo per un Congresso importante qual è questo degli Amici di Brugg.

Un piano di trattamento, ben articolato, rappresenta la sintesi della cultura e dell'onestà scientifica dell'operatore, dovendo prevedere la risoluzione di problemi conservativi, endodontici, parodontali, chirurgici e, quando necessario, la finalizzazione protesica del tutto.

Gli amici Odontotecnici approfondiranno nella loro sessione del venerdì un tema appassionante per una professione in continua evoluzione: la "Protesi Tradizionale a confronto della Protesi Informaticamente Assistita" per valutare pregi e limiti di ciascuna soluzione.

Il Congresso continuerà sabato con la consueta seduta congiunta di Odontoiatri e Odontotecnici, sviluppando più dettagliatamente i temi dibattuti nelle sessioni precedenti. Nel pomeriggio, chiusura in bellezza con la presentazione di alcuni casi clinici che illustrano i rapporti tra chirurgia, nuovi materiali e nuove metodiche di laboratorio, presentati con l'innovativa e affascinante proiezione in 3D e con la visibilità dell'alta definizione.

Agli Igienisti Dentali è stato dedicato, il venerdì, un corso di un'intera giornata sulla prevenzione e sul mantenimento: degli obiettivi talmente condivisi con gli odontoiatri che il loro corso si concluderà in sala A, in sessione comune con i dentisti.

Novità anche per Assistenti Dentali, che abbiamo voluto fossero presenti al venerdì per ribadire il concetto dell'importanza del lavoro del team odontoiatrico.

Infine ricordo la sessione del Brugg's Gymnasium dedicata a giovani Odontoiatri e Odontotecnici, che si terrà il giovedì mattina: un momento utile per un confronto fresco e dinamico che fornirà a tutti degli stimoli... siano essi giovani "anagraficamente" o che siano ... "diversamente giovani", com'è giusto definire chi sa far buon uso all'approfondimento e aggiornamento culturale!

Vi aspettiamo, come sempre numerosi e attenti, all'appuntamento di maggio.

Nicola Perrini Presidente Amici di Brugg

Articoli correlati

E’ certamente “l’associazione culturale” odontoiatrica più longeva e da sempre Amici di Brugg“significa reciprocità di un gruppo di Odontoiatri ed Odontotecnici che si...


Nel 2016 il Congresso degli Amidi di Brugg raggiungerà il traguardo delle 59 edizioni. Molte le novità a cominciare dalla data, Aprile ed alla città che lo ospiterà:...


Il 59° Congresso degli Amici di Brugg, differentemente da quanto annunciato poco prima delle vacanze estive, si svolgerà a Milano presso il Centro Congressi Milan Marriott Hotel, dal 7 al 9...


Con il 58° Congresso degli Amici di Brugg si è interrotta la collaborazione tra Amici di Brugg, organizzatore del congresso scientifico, ed UNIDI, organizzatore della mostra merceologica,....


Altri Articoli

I lavoratori già in costanza di lavoro sono esonerati dal conseguire l’attestato di qualifica professionale per essere assunti come ASO. Andrea Tuzio ci spiega chi ne ha diritto e come...


Contesta la norma sull’obbligo di autorizzazione ed intraprende la via giudiziaria. Il racconto della sua battaglia, solitaria, contro “la burocrazia e le leggi in contraddizione tra loro”


Le vicende di alcune Catene spagnole, ed italiane, confermano che il vero problema per pazienti e non solo si chiama "finanza creativa" e non cure. Qualche settimane fa ricevo una mail da parte di un...

di Norberto Maccagno


Fiorile: scelta grave che non frena l’evasione fiscale e crea una situazione paradossale tra chi si rivolge al pubblico e i pazienti che si rivolgono ad un dentista privato


Per Dentix Italia sono solo indiscrezioni di stampa ed assicura che non ci sono problemi per pazienti e collaboratori 


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Nuove norme su Direttore sanitario e Autorizzazioni