HOME - Cronaca
 
 
21 Marzo 2014

AIO chiede il registro nazionale dei traumi infantili. Delogu, i dentisti posso riconoscere i casi di maltrattamenti su minori


Un registro per censire i traumi infantili e scoprire la vera frequenza dei maltrattamenti ai minori in Italia: lo potrebbero tenere i dentisti, in grado già ora rivestire un ruolo chiave nello scoprire casi di prevaricazioni fisiche in famiglia.

La proposta è stata lanciata dal presidente AIO Pierluigi Delogu giovedì alla Camera dei Deputati durante la presentazione del World Oral Health Day 2014.

"Non abbiamo dati sui maltrattamenti - ha detto Delogu- se non uno inattendibile dell'ospedale di Sassari. Qui nel 2012 si sono registrati 230 casi di donne medicate per percosse del marito che hanno sporto denuncia al posto di polizia; ci si aspetterebbe un numero comparabile di minori, ma sempre nel 2012, in ps con i genitori, se n'è presentato solo uno. Ricordo che in Usa e Norvegia (proverbiale il rigore degli scandinavi nella tutela dei minori) si registrano sei casi su mille abitanti, il che vorrebbe dire come minimo 80 casi in una provincia di 120 mila abitanti come Sassari. A nostro avviso, solo allertando chi conosce le linee guida sui traumi orali si può fare luce sulle vere cause di alcune situazioni che si osservano purtroppo non così infrequentemente su bambini e ragazzi portati in ps dai genitori. Privato o pubblico, il dentista in questi casi ha un ruolo di primo piano, che sarà al centro di una proposta politica AIO a Cagliari il 20 e 21 giugno prossimo al Congresso della Società Italiana di Traumatologia Dentale".

Durante l'evento AIO e Fédération Dentaire Internationale hanno chiesto al Ministro della Salute di istituire una Giornata Nazionale per la Promozione della salute orale, perché ogni 20 marzo ci si ricordi dei più deboli.

AIO ha proposto alle associazioni dei medici specialisti e del territorio un cammino di formazione e position paper congiunti sulla prevenzione. "Molti pediatri e medici di famiglia frequentano i corsi AIO sulle linee guida nazionali di prevenzione e sui traumi orali infantili, ma per noi dentisti - dice Delogu - è venuto il momento di metterle in pratica, da una parte censendo lo stato della salute orale degli italiani, e partiamo ora con un progetto sulla popolazione campana, dall'altra chiedendo al Ministero della Salute di istituire strumenti per verificare come stanno i più deboli tra i deboli, i bambini".

Articoli correlati

Disappunto per la decisione di non approvare l’emendamento. Fiorile: StP deve essere unico modello societario possibile in odontoiatria 


Fiorile, l’unica norma che interessa Odontoiatri ed ASO è l’obbligo vaccinale, ma solo per chi è a contatto con il paziente e non può configurarsi il reato di esercizio abusivo della...


Fiorile: AIO non più sola nella sua battaglia. Con nuovo Ddl Concorrenza molti lavoratori potranno curarsi dal dentista di fiducia


Prove tecniche di ripresa dopo la pandemia, del nuovo corso societario AIOP - Accademia Italiana di Odontoiatria Protesica - che il 2 e 3 luglio ha proposto nel sontuoso Palazzo di Varignana (BO) il...


Fiorile: con l’emendamento vengono rinsaldati i valori dell’attività odontoiatrica senza danni per nessuno, chiediamo un rapido incontro


Altri Articoli

In occasione della quinta edizione del Dental Forum ad Asti, il 2 ottobre 2021, l’intervento “Il digitale e la nuova e-inclusion in odontoiatria” sarà focalizzato sui trend che stiamo...


Uno lavorava in un poliambulatorio medico, l’altro in un sottoscala, gli altri 2 arrotondavano facendo i buttafuori 


Agorà del Lunedì     27 Settembre 2021

Ripariamo i denti rotti

Partendo da un interessante lavoro scientifico tutto italiano, il prof. Gagliani ragiona sull’importanza della restaurativa conservativa

di Massimo Gagliani


Le STP sono escluse ma non tutte. Oltre 5 milioni di euro quanto incassato da ENPAM ma lo scorso anno solo il 50% delle società lo ha versato. Le sanzioni per gli inadempienti


La FNOMCeO in vista della scadenza di fine anno ricorda come ed in quali casi è possibile spsotare e recuperare i crediti acquisiti nei vari trienni


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 

Annunci


CERCO
OFFRO
24 Settembre 2021
Cerco odontoiatra
23 Settembre 2021
Cerco odontoiatra
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

ECM: abbiamo fatto il punto con Alessandro Nisio