HOME - Cronaca
 
 
21 Marzo 2014

Accesso programmato, il MIUR ha aumentato i posti disponibili rispetto al fabbisogno indicato dal Ministero della Salute. Per i dentisti la CAO aveva segnalato un fabbisogno pari a zero


Per l'anno accademico 2014-2015 il Ministero della Salute aveva indicato un fabbisogno di dentisti più contenuto rispetto a quanti posti ha poi assegnato il MIUR con il decreto del 7 marzo scorso.
A svelarlo un documento firmato dal Direttore Generale Giovanni Leonardi del 18 febbraio scorso, reso disponibile nei giorni scorsi e divulgato da alcuni organi di stampa.

Per quanto riguarda la professione di odontoiatra il Ministero della Salute, sentendo anche le Regioni, aveva indicato come fabbisogno di 844 futuri dentisti dettagliando il fabbisogno per Regione.

La CAO invece ha indicato un fabbisogno pari a zero dentisti. Questa la risposta del Ministero ella Salute alla richiesta della FNOMCeO.

"In relazione alla già considerevole riduzione del fabbisogno regionale prospettata per l'anno accademico 2014-2015 -si legge nella nota- questa Direzione ritiene che non si possa ipotizzare una ulteriore diminuzione del numero di odontoiatri da formare per l'anno accademico in questione".

Come vi abbiamo informato il MIUR ha poi indicato in 949 i posti disponibili per il prossimo anno accademico.

Articoli correlati

Le notizie di queste settimane delle varie offerte formative attivate da Università straniere che danno la possibilità di laurearsi, anche in odontoiatria, all'estero ripropongono il...


Sono trascorsi ormai sette anni da quando, ancora liceale, iniziai a pensare quale sarebbe stata la mia professione; una scelta difficile da affrontare, considerando che avrebbe condizionato la mia...


Fermare tutti gli studenti che, non superando i concorsi di ammissione alle facoltà a numero chiuso, peregrinano in paesi appartenenti all'Unione Europea, dove vi sono università...


Il Tar del Lazio, con l'ordinanza emessa in data odierna, ha negato la sospensione dell'efficacia del decreto ministeriale 16-2-2012 con il quale il Miur aveva revocato l'autorizzazione...


Altri Articoli

Obiettivo: motivare tutti i cittadini a proseguire la propria cura odontoiatrica ribandendo che andare dal dentista è sicuro


Condannato dalla Corte dei Conti, per aver violato il rapporto di esclusività con il Servizio Sanitario Nazionale


Cohen (DentalPro): anche le nostre aziende sono penalizzate nonostante le nostre cliniche siano aperte e sicure 


Collaborazione che ha l’obiettivo di preparare gli studenti ad entrare nel mondo del lavoro usufruendo di servizi e attività


Potranno ottenere il 200% di quanto ricevuto con il decreto Rilancio. Stanziati anche 30 milioni per medici e pediatri che si renderanno disponibili a fare i tamponi


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Annuncio in Evidenza


14 Ottobre 2020
Vedo moderno ed avviato studio a Milano

Moderno e avviato studio dentistico, regolarmente autorizzato, mq 80, predisposto per due unità operative, stanza sterilizzazione, radiografico opt e dotato di strumentazione per esercitare le principali branche odontoiatriche, spogliatoio e bagno per il personale, bagno per pazienti. Possibilità di subentro graduale con varie soluzioni. Milano, zona Bicocca-Niguarda. Trattativa riservata. 345 9776587. mail: aumas001@gmail.com

 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Emergenza Covid ed odontoiatria: il punto con il presidente Iandolo