HOME - Cronaca
 
 
01 Ottobre 2014

AIDI in piazza per celebrare la giornata dell'igienista dentale ed insegnare l'igiene orale ed eseguire test salivare


"Tutti in piazza sorridenti" è la manifestazione che AIDI promuove in Italia - dal 4 al 12 ottobre - durante la quale i professionisti A.I.D.I., saranno a disposizione dei cittadini per impartire insegnamenti sul corretto spazzolamento dei denti ed effettuare test di acidità della saliva.

Il 10 ottobre si celebrerà anche la Giornata Internazionale dell'igienista dentale promossa dalla Federazione Internazionale degli igienisti dentali.

Un impegno importante anche per Colgate che, insieme agli Igienisti Dentali fa fronte comune contro la patologia cariosa. Al desk Obiettivo Zero Carie, i professionisti del Sorriso gratuitamente somministreranno ai cittadini un test semplice e veloce che consente di misurare nella saliva l'ossido nitrico indicatore, tra le altre, di possibili lesioni cariose.

In materia di carie, si legge nel comunicato stampa che annuncia l'inziativa, la nuova frontiera consiste nell'aiutare a disattivare gli acidi dello zucchero prima che questi possano aggredire i denti: Colgate® Maximum Protection Caries con l'esclusivo Neutralizzatore degli Acidi dello Zucchero™, oltre a ripristinare un ambiente più neutro e sicuro per lo smalto, contrasta la demineralizzazione dello smalto favorendo il processo di remineralizzazione. Questo processo determina un'aumentata resistenza dei denti agli attacchi acidi e una conseguente riduzione nella formazione di nuove carie.

"E' essenziale - sottolinea la dottoressa Marialice Boldi, presidente AIDI-  praticare una buona igiene orale domiciliare che implica spazzolare i denti con movimenti che vanno dal  "rosa al bianco", 20/30 minuti dopo la fine di ogni pasto per consentire il ristabilirsi dell'equilibrio chimico in bocca; evitare droghe, fumo e limitare le bevande alcoliche (consentite modeste quantità di vino, preferibilmente rosso); sottoporsi ad una o più sedute di igiene professionale all'anno, a seconda della tipologia della propria saliva, in modo che l'Igienista dentale possa intercettare eventuali problematiche che saranno rimandate all'odontoiatra di fiducia. La prevenzione dalla carie si attua attraverso svariati accorgimenti: osservando fin da bambini una corretta igiene alimentare, evitando cibi eccessivamente acidi o che, una volta metabolizzati, possono generare un ambiente acido (come succhi di frutta, dolciumi, carne rossa, ecc.), preferendo frutta e verdura fresche, pasta, riso, latticini, uova, gli alimenti che consentono di mantenere un buon livello di acidità della saliva. L'insieme di queste buone e sagge operazioni consentirà di mantenere sana, nel tempo, la nostra dentatura".

Queste le città in cui si svolgeranno le iniziative di "Tutti in piazza sorridenti": Torino, Milano,  Roma, Bari, Napoli, Cagliari e Verona.

A questo link le informazioni e le date in cui gli igienisti dentali dell'AIDI saranno in piazza.

Articoli correlati

L’88mo Congresso dell’American Dental Hygienists’ Association, che si svolge dal 15 al 21 giugno a Nashville (USA), offre per la prima volta uno spazio interattivo (Dream Center) dove...


Da venerdì 20 novembre in modalità virtuale. La presentazione del presidente Abbinante


Grande partecipazione per la prima convocazione dell’Assemblea Nazionale degli iscritti e prime elezioni per eleggere l’Esecutivo Nazionale AidiPRO 


Molti i temi in agenda della neonata Commissione: dalla questione dell’abusivismo, alla sentenza del Consiglio di Stato, passando dall’organizzazione dei rapporti con le Commissioni territoriali...


In programma Sabato 10 ottobre, Il presidente AIDI Antonella Abbinante presenta le iniziative attivate e gli strumenti a disposizione degli Igienisti e dei pazienti 


Altri Articoli

La cura dei pazienti è affare diverso dall’infilare delle viti nell’osso. Così il prof. Massimo Gagliani commentando un articolo pubblicato sul JDR nel suo Agorà del lunedì ...

di Massimo Gagliani


Il Governo al lavoro per sitarlo e garantire la somministrazione al maggior numero di persone in tempi rapidi. Anelli (FNOMCeO) pensa di coinvolgere anche i dentisti


Il dott. Azzalin di Varese ci racconta la sua esperienza, diretta, di una visita nei NAS per verifiche igienico sanitarie ed amministrative


Richiesto al Ministero della Salute un report con tutti i procedimenti attivati dai vari ordini delle professioni sanitarie, odontoiatri inclusi, per violazione dell’art. 525 della 145/18


Il presidente dell’Ente di previdenza di medici e dentisti interviene durante la presentazione del 2° Rapporto Censis - Tendercapital sui buoni investimenti


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Sileri: serve un restyling della professione ponendola come branca nobile della medicina