HOME - Cronaca
 
 
17 Novembre 2014

Società tra Professionisti. Salta la norma ad hoc. La tassazione torna quella indicata dalle Entrate


L'approvazione del decreto semplificazione poteva essere l'occasione per fare chiarezza sulla disciplina fiscale delle Società tra Professionisti (StP). Ma l'articolo ad hoc inserito nel decreto semplificazioni è stato, però, stralciato lasciando valida l'interpretazione data dalle Entrate secondo cui le StP producono reddito d'impresa e non di lavoro autonomo, al contrario di quanto affermava la norma stralciata.

Secondo quanto indicato dall'Agenzia delle Entrate in risposta ad un interpello maggio scorso "anche per le società tra professionisti, opera il principio affermato dagli artt. 6, ultimo comma, e 81 del TUIR, che attraggono nel reddito d'impresa i redditi prodotti dalle società di persone non semplici, dalle società di capitali e dagli enti commerciali. Risulterebbe determinante il fatto di operare in una veste giuridica societaria, mentre non assumerebbe alcuna rilevanza l'esercizio dell'attività professionale.
Ciò determina l'applicazione del principio di competenza (in luogo di quello di cassa) e il non assoggettamento alla ritenuta d'acconto, di cui all'art. 25 del DPR 600/73, dei compensi relativi alle prestazioni rese".

Sull'argomento leggi anche:

19 dicembre 2013: Come funzionano le società tra professionisti


25 Giugno 2014: Società tra Professionisti, il Governo indica il regime fiscale a cui assoggettarle. Conviene o non conviene attivarle? Il parere del commercialista

12 settembre 2014: Anche i dentisti "soci" devono versare i contributi previdenziali ad ENPAM, ecco come

22 Settembre 2014: Possibile trasformare Studio associato in STP e studio monoprofessionale in SRL

Articoli correlati

Quella della presentazione dell’emendamento del Senatore Giovanni Endrizzi che, se approvato, consentirà l’esercizio della professione odontoiatrica in forma societaria solo alle StP, è di...

di Norberto Maccagno


Secondo l’Associazione Nazionale dei Centri Odontoiatrici sarebbero a rischio 17mila posti di lavoro. Confermate le iniziative verso AGCM e CE 


Dopo la comunicazione dell’AGCM e la diversa applicazione della norma da parte di vari Ordini, i Veterinari interpellano i Ministeri competenti chiedendo chiarimenti 


In un video intervento, i Consulenti fiscali AIO fanno il punto sulle possibilità, gli adempimenti necessari e di vantaggi, consigliando strumenti e strategie


La FNOMCeO prende atto della delibera dell’AGCM sulle quote societarie delle StP ma ritiene che l’interpretazione letterale della norma di cui all'art. 10, comma 4, lett. b), legge n....


Altri Articoli

Il prof. Gagliani si sofferma su di un lavoro che analizza un'overdenture mandibolare supportata da quattro impianti corti si è dimostrata una modalità di trattamento valida per mandibole atrofiche

di Massimo Gagliani


Ha ragione il presidente della FNOMCeO Filippo Anelli quando all’Agenzia ANSA denuncia che “in una fase così delicata per il nostro Paese, con un'epidemia in corso e con una campagna...

di Norberto Maccagno


Attraverso il nuovo software OrisLab Q abbiamo simulato i nuovi adempimenti legati alla direttiva sui dispositivi medici in vigore dal 26 maggio


Il Presidente CAO Cosenza ricorre contro la proclamazione degli eletti a revisore dei conti FNOMCeO. “Una questione di principio per tutelare i diritti degli odontoiatri”          


Il Ministero della Salute emana una circolare sentito il parere del CTS. Non inficia l’efficacia della risposta immunitaria ma consente di aumentare il numero di immunizzati


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Sileri rilancia il Tavolo Tecnico: è il luogo per discutere e concordare le risposte alle problematiche