HOME - Cronaca
 
 
17 Dicembre 2014

Nell'alessandrino la Finanza denuncia dentista: avrebbe evaso 320 mila euro


E' stato il tenore di vita non "congruo" alla sua dichiarazione dei redditi a mettere nei guai un dentista di Tortona (Al) che è stato denunciato dalla Guardia di Finanza per evasione fiscale.

La scoperta, informa la stampa locale, è stata fatta nell'ambito degli interventi programmati per la verifica dei possibili evasori fiscali.

Ad "inchiodare" il dentista la verifica dei conti bancari attraverso la quale, le Fiamme Gialle hanno riscontato numerose operazioni finanziarie che il dentista non è riuscito a motivare.

Secondo le indagini il professionista avrebbe "nascosto" al Fisco 320 mila euro di reddito.

Il dentista è stato segnalato all'Agenzia delle Entrate che attiverà i provvedimenti previsti dalla norma.

Articoli correlati

La scoperta della Guardia di Finanza. Nonostante lo studio avesse cessato attività, le cure continuavano a farle due diplomati odontotecnici


Denunciati l’igienista dentale non iscritta all’Albo, l’odontotecnico ed il direttore sanitario. Abusivismo, truffa e lesioni i reati contestati


Avrebbe esercitato abusivamente la professione in quanto la laurea non era stata riconosciuta. A processo andrà anche il direttore sanitario


Stamegna: “controllate chi organizza i viaggi, attiviamo una collaborazione per intraprendere strategie comuni con l’obiettivo della tutela dei cittadini”


Ad Alessandria denunciato igienista dentale e dentista per esercizio abusivo della professione e reati ambientali. Ad Ancona è un odontotecnico a finire nei guai mentre a Napoli sono due i finti...


Altri Articoli

Sabato a Torino il Convegno da titolo ''Il  modello Torino di Odontoiatria Sociale : il diritto alla salute orale  in un percorso per il Welfare di comunità’’


In Italia 3,7 milioni di diabetici ma uno su tre non sa di averlo, SIdP ricorda le implicazioni odontoiatriche


Un approfondimento dell’Agenzia delle Entrate chiarisce le finalità della norma. Conferma anche il divieto di invio di fattura elettronica per le prestazioni sanitarie per tutto il 2020


Annunciata sinergia tra OELLE   e COI AIOG sul tema dell’odontoiatria legale su tutto il territorio nazionale


Per i prossimi quattro anni l’Associazione Italiana Odontoiatri è stata riconosciuta come provider di crediti ADA CERP per altri quattro anni, fino al 2023


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi