HOME - Cronaca
 
 
13 Gennaio 2015

Mint, e l'alitosi si combatte con lo smartphone. Dagli Usa uno strumento per verificare la salute in bocca


Si chiama Mint ed è uno strumento da collegare al proprio smartphone per verificare lo stato di salute della propria bocca e capire se si è a rischio alitosi.

Mint si presenta come un piccolo dispositivo rotondo, per utilizzarlo bisogna soffiare al suo interno tramite un beccuccio e il dispositivo comunicherà i dati rilevati a un'App dedicata che li analizzerà.
Secondo quanto promette il produttore il dispositivo legge la qualità dell'aria presente in bocca rilevando i composti prodotti dai batteri che concorrono a favorire l'alitosi.

L'App è gratuita (per iPhone 5 o superiore e alcuni dispositivi Android), e consente di tenere traccia di vari parametri rilevati.
Il dispositivo costa circa 126 euro, inclusa la spedizione, la disponibilità effettiva è prevista ad agosto.

Articoli correlati

Al Sanit l’AIFA presenta i dati e le attività per contrastare il fenomeno dei farmaci contraffatti, presentata la task force “Impact Italia”.Al prossimo Sanit, Forum Internazionale per la...


cronaca     18 Giugno 2008

Sanit: emergenza bullismo

Si parlerà anche del fenomeno bullismo al prossimo Sanit – Forum Internazionale della Salute, in programma al Palazzo dei Congressi (Roma Eur) dal 23 al 26 giugno prossimi. In particolare il 25...


Il Ministro Sacconi inaugurerà il Sanit insieme a Marrazzo e Alemanno il 23 giugno.Sarà il ministro della Salute Maurizio Sacconi a inaugurare la quinta edizione del Sanit – Forum internazionale...


"Un italiano su quattro con alitosi, in 6 casi su 10 è colpa di problemi a denti e gengive". E' questo uno dei titoli che campeggiava nei giorni scorsi su molti quotidiani online.Un problema,...


L'alitosi, caratterizzata da uno sgradevole odore emesso durante la respirazione, è dovuta prevalentemente ai processi metabolici dei batteri presenti nel cavo orale. Ne soffre circa un quarto...


Altri Articoli

Il presidente Alessandro Nisio con alcune riflessioni su numero programmato, odontoiatria pubblica, futuro e gli sbocchi professionali dei giovani odontoiatri, apre il dibattito sulle riforme da...


Per il prof. Gagliani si guarda al problema come meri sostenitori dei propri interessi mentre manca non solo una programmazione ma anche una visione futura “delle professioni” di odontoiatra


Dentisti, igienisti dentali ed odontotecnici li tengono sotto “pressione” per l’intera giornata. I consigli degli esperti per prendersene cura


Ridurre i laureati in Italia aumenterebbe quelli all’estero. Queste le iniziative dell’Università italiane per garantire una formazione anche pratica di alto livello


Il dott. Calderoli ci aiuta a ricordare la nascita del Corso di Laurea in Odontoiatria e le reticenze e polemiche del tempo, già “caratterizzato” dalla pletora odontoiatrica


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Nuove tecnologie in studio? Le omaggia IDI EVOLUTION