HOME - Cronaca
 
 
24 Marzo 2015

L'attività sul campo degli studenti dell'AISO Roma in occasione del WOHD 2015


"Sorridi alla vita", tema scelto dalla Fédération Dentaire Internationale per la campagna di eventi del World Oral Health Day 2015, è anche il messaggio che è stato veicolato dall'Associazione Italiana Studenti di Odontoiatria Roma Cattolica ai pazienti ricoverati nei tanti reparti del Policlinico Agostino Gemelli di Roma.

Il 20 marzo per la celebrazione della Giornata mondiale della salute orale gli studenti del Corso di Laurea in Odontoiatria e Protesi Dentaria dell'Università Cattolica, presidente prof. Massimo Cordaro, con l'aiuto del personale della Clinica Odontoiatrica diretta dal prof. Antonio D'Addona, e degli specializzandi della Scuola di Ortognatodonzia del prof. Roberto Deli, hanno riempito i reparti del Policlinico iniziando da quello di ostetricia, dove la vita sorride, e continuando con i reparti di pediatria e quelli in cui sono ricoverate persone in età adulta-senile.

I pazienti hanno ricevuto istruzioni sulle manovre di igiene orale attraverso la dimostrazione, su modelli di bocche in plastica, delle corrette tecniche di spazzolamento e di utilizzo del filo interdentale necessarie per un' ottimale rimozione della placca e per evitare di traumatizzare i tessuti gengivali causando problemi di natura estetico-funzionale. Oltre alle nozioni pratiche è stata svolta un' ampia opera di sensibilizzazione sull' importanza della prevenzione, fondamentale per combattere le patologie di interesse odontoiatrico che colpiscono più del 90% della popolazione mondiale, facendo leva sul notevole risparmio sia in termini di costi biologici che monetari. Grazie anche allo stand allestito davanti l' ingresso del Policlinico con l' aiuto del presidente dell'AIO Roma Giovanni Migliano, questi messaggi hanno raggiunto circa duemila persone nell' arco della giornata. Si è parlato anche dei rapporti tra stato di salute orale e condizioni sistemiche durante la presentazione del WOHD che si è tenuta il 18 marzo al concerto " Giovani artisti per l'ospedale" nella hall del Gemelli, dove sono intervenuti Pier Carmine Passarelli, Local Prophylaxis Officer AISO Roma Cattolica, e il prof. Francesco Somma, professore di endodonzia e presidente del Corso di Laurea in Igiene Dentale.

Sempre nell'ambito della celebrazione del WOHD, l'AISO Roma Cattolica ha organizzato il concorso "Win for brush" mettendo in palio otto spazzolini elettrici e il cui ricavato è stato devoluto all' associazione onlus "Sorridendo" che si impegna nell'offrire aiuti ai bambini malati o con difficoltà economiche e di integrazione. Prevenzione e solidarietà, dunque, sono state le parole d' ordine di questa serie di eventi che hanno avuto ampia risonanza fra i media e il web, fidelizzando un gran pubblico che, a causa di malsane campagne pubblicitarie delle tante catene low cost, si sentiva smarrito e dubbioso sul giusto valore che riveste l' odontoiatria. Valore che è emerso con tutta la sua importanza grazie a queste manifestazioni che, ci auguriamo, possano essere sempre più numerose.


A cura di: AISO Roma Cattolica

Articoli correlati

“Gli scenari futuri dell’odontoiatria italiana” era il titolo della Tavola Rotonda organizzata al 7° Congresso Odontoiatrico Mediterraneo- XVII Memorial Nisio il 10 maggio a...


Il punto al Congresso AISOD. Presentato progetto ‘’Sorridere Prego’’


Si è svolta come da tradizione a Roma, in occasione dell'annuale Collegio dei Docenti Universitari di Discipline Odontostomatologiche, la 68° Assemblea nazionale dell'Associazione Italiana...


Da tempo gli studenti dell'AISO cercano di promuovere, in collaborazione con il National Student Exchange Lucas Queiroz Caponi, programmi di scambi culturali all'estero per gli studenti in...


L'anno accademico 2014/2015 ha visto i primi studenti iscritti ad odontoiatria frequentare il sesto anno, un anno in più di studio prima della laurea attivato per effettuare quella pratica sui...


Altri Articoli

Un corso FAD EDRA (25 crediti ECM) fa il punto sulla diagnosi e cura delle patologie periapicali di origine endodontica. Il Corso è curato dal prof. Fabio Gorni


Seeberger (FDI): decisione storica, ora la si deve mettere in pratica in ogni singola Nazione per ridurre le disuguaglianze in tema di salute


Il Segretario Magenga risponde alla lettera del presidente Di Fabio sui requisiti necessari in tema di istruzione per  accedere al corso per ASO 


Una Delibera del Comitato Centrale sottolinea come non sia un documento ufficiale FNOMCeO ma un documento “tecnico di sintesi” elaborato autonomamente dalla CAO


La mappa delle oltre 5 mila società censite da ENPAM, previsto un gettito di oltre 7 milioni di euro. Controlli e sanzioni: previsti “incroci” con i dati delle Entrate 


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi