HOME - Cronaca
 
 
28 Aprile 2015

Rottura tra Amici di Brugg ed UNIDI. Dal 2016 ognuno per la propria strada con due eventi distinti, sempre a Rimini


Il presidente degli Amici di Brugg Nicola PerriniIl presidente degli Amici di Brugg Nicola Perrini

Già al termine di Expodental 2014, dopo le prime indiscrezioni che indicavano l'intenzione di UNIDI di trasferire nel 2016 Expodental a Maggio alla Fiera di Rimini, la sensazione era stata quella che il rapporto consolidato da oltre 25 anni tra Amici di Brugg ed UNIDI si potesse deteriorare.

La conferma è arrivata oggi, dal CdA degli Amici di Brugg, attraverso un comunicato stampa in cui si annuncia che l'edizione numero 59 del Congresso degli Amici di Brugg si svolgerà presso il prestigioso Pala Congressi, Conference Center, di Rimini dal 7 al 9 aprile 2016.

Come noto UNIDI aveva da poco annunciato la nuova Expodental dal 19 al 12 maggio 2016 proprio alla Fiera di Rimini.

"A distanza di circa 25 anni -si legge nel comunicato stampa- all'atto del rinnovo triennale dell'accordo, per il tramite dei rispettivi presidenti, UNIDI e PROMUNIDI, a causa delle loro mutate disponibilità economiche, ci hanno comunicato le modifiche che intendevano apportare alla kermesse riminese, con nuovi progetti non solo relativi agli spazi espositivi ma anche all'aree dedicate ai lavori tecnico scientifici. Queste decisioni prese in maniera autonoma e concordate con l'Ente Fiera di Rimini senza nessun coinvolgimento degli Amici di Brugg ci sono state poi comunicate solo tardivamente".

"L'Associazione degli Amici di Brugg -continua la nota- pur essendosi resa disponibile ad esaminare tutte le modifiche proposte, non ha ritenuto opportuno rinunciare alla propria autonomia che ne ha sempre garantito la qualità scientifica, organizzativa e la corretta conduzione economica. Di conseguenza l'Associazione si è trovata costretta a decidere di proseguire il proprio cammino da sola intraprendo nuove vie nella formazione ed aggiornamento scientifico".

Un ritorno alle origini per gli Amici di Brugg che proprio in quel Centro congressi, negli anni '80 era la Fiera di Rimini, hanno scritto la storia della congressistica di settore e del Congresso.
Nel 1989 arriva l'accordo con UNIDI che diventa sponsor unico e si occupa di organizzare la parte fieristica. Il Congresso di Rimini diventa, negli anni, l'evento per eccellenza del settore dentale dove cultura e merceologia si uniscono dando al visitatore un "prodotto" unico, assumendo le connotazioni di vera e propria mostra merceologa con connesso Congresso scientifico come oggi conosciamo.

"Il successo della nostra manifestazione -spiegano dagli Amici di Brugg- è nato e cresciuto proprio grazie alla massima autonomia organizzativa e gestionale di entrambe le componenti quella commerciale e quella tecnica - scientifica".

A creare artriti, oltre agli aspetti economici, anche la decisione di UNIDI che per l'evento 2016,ha voluto adottare la formula del Meeting già sperimentata in parte nell'edizione 2014 di Expodental.
"L'obiettivo di Expodental Meeting -spiegano da UNIDI- è quello di creare un grande punto di incontro di tutte le realtà del nostro settore, un vero e proprio "meeting" che ne riunisca le varie anime e che costituisca un appuntamento importante e imperdibile per tutti. Un'occasione di incontro e di condivisione che vuole rispondere alle esigenze di tutti con un'offerta articolata di spazi espositivi, momenti di formazione e aree dedicate alle tecnologie più avanzate".
"Ci dispiace -commenta il presidente UNIDI Gianfranco Berrutti- che gli Amici di Brugg non abbiano voluto, nonostante la nostra ampia disponibilità, far parte di questo grande progetto. Rispettiamo del resto la loro decisione di tornare ad organizzare un Congresso Scientifico in piena autonomia e indipendente da una manifestazione espositiva".

Intanto tutto e pronto per l'edizione numero 58 del Congresso degli Amici di Brugg che si aprirà giovedì 21 maggio a Rimini dove Amici di Brugg ed UNIDI hanno, forse da "separati in casa", lavorando insieme per offrire ai visitatori un "evento indimenticabile" in attesa del 2016.
 
Norberto Maccagno

Articoli correlati

E’ certamente “l’associazione culturale” odontoiatrica più longeva e da sempre Amici di Brugg“significa reciprocità di un gruppo di Odontoiatri ed Odontotecnici che si...


Negli anni passati spesso e volentieri in ambito medico e odontoiatrico si è abusato degli antibiotici prescrivendoli anche qualora non vi fossero reali indicazioni, talvolta anche solo per...


Nel 2016 il Congresso degli Amidi di Brugg raggiungerà il traguardo delle 59 edizioni. Molte le novità a cominciare dalla data, Aprile ed alla città che lo ospiterà:...


Il 59° Congresso degli Amici di Brugg, differentemente da quanto annunciato poco prima delle vacanze estive, si svolgerà a Milano presso il Centro Congressi Milan Marriott Hotel, dal 7 al 9...


Altri Articoli

La notizia è che dopo alcuni anni torna il dibattito sul numero dei posti per l’accesso al corso di laurea in odontoiatria e sugli italiani che si laureano all’estero. Da...

di Norberto Maccagno


Una ricerca tutta italiana ha messo a confronto alcuni strumenti che possono ridurre il rischio di contagio da Covid-19 attraverso l’aerosol


Landi: uno scambio di vedute che ha permesso di modificare un documento che avrebbe potuto comportare problemi per la gestione della post pandemia per gli studi odontoiatri europei


Un nuovo approccio clinico basato sulla medicina dei sistemi, per la cura della malattia parodontale, che in Italia colpisce il 60% della popolazione


Cronaca     03 Luglio 2020

ENPAM: completato il CDA

Eletti i tre consiglieri delle consulte. Quella della Quota “B” sarà rappresentata dall’odontoiatra Gaetano Ciancio


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Nuove tecnologie in studio? Le omaggia IDI EVOLUTION