HOME - Cronaca
 
 
08 Luglio 2015

Corretta alimentazione e salute orale. Un Workshop ANDI ha fatto il punto


Moento del workshopMoento del workshop

Successo per il Worshop ANDI svoltosi venerdì scorso a Palazzo Reale di Milano nell'ambito delle iniziative legate ad EXPO 2015, evento con il patrocinio "Le Università per EXPO 2015" dal titolo "Stile di vita e alimentazione come fattori di rischio per la salute orale e salute orale come fattore determinante della qualità di vita".

Due i temi relativi all'alimentazione in relazione alla salute orale sviluppati durante l'evento: gli effetti negativi dei Fattori di Rischio derivanti da sfavorevoli condizioni di vita o da stili di vita non sani sulla salute orale e, viceversa e parallelamente, gli effetti della salute orale sulla qualità di vita.

Una alimentazione corretta è alla base per un vita sana, alimentazione corretta che incide anche e soprattutto sulla salute orale dell'individuo e non solo in termini di carie. Corretti stili di vita ed alimentazione condizionano la salute orale dell'individuo e di conseguenza la salute in generale.

Un Evento scientifico che è il primo atto del progetto ANDI legato al tema della corretta alimentazione e stili di vita che coinvolgerà i dentisti ANDI per i prossimi 6 mesi, come ha ricordato salutando i presenti Mauro Rocchetti vice presidente vicario ANDI.
"I dentisti ancora una volta sono tra e con i cittadini per sensibilizzarli sulla necessità di adottare corretti stili di vita in tema di alimentazione per mantenere non solo sani bocca e denti ma anche l'intero organismo vista la correlazione tra malattia orale e molte malattie sistemiche".
Ricordando l'impegno dei dentisti ANDI verso la promozione della salute orale, il vicepresidente vicario Rocchetti ha illustrato il progetto che vedrà impegnati i dentisti ANDI volontari a effettuare visite gratuite ma soprattutto a promuovere una corretta alimentazione tra i propri pazienti.

"Volgiamo riportare al centro dell'attenzione dell'opinione pubblica e delle istituzioni il ruolo centrale di noi dentisti su i temi promossi da EXPO", ha ricordato il presidente nazionale ANDI Gianfranco Prada.
E non a caso lo slogan dell'iniziativa è: "EXPO è sulla bocca di tutti noi siamo per la bocca dei pazienti".
"Le iniziative che stiamo mettendo in capo hanno come obiettivo il fondamentale ruolo medico che noi odontoiatria abbiamo nella tutela dalla salute dei cittadini, un ruolo spesso trascurato dai colleghi medici ma anche dai nostri stessi colleghi. La prevenzione inizia da noi dentisti e passa da una corretta alimentazione e questo dobbiamo ricordarlo ai nostri pazienti".

"Da sempre la Fondazione ANDI Onlus (promotrice dell'evento) è impegnata verso iniziative rivolte alla prevenzione ed alla promozione di corretti stili di vita", ha ricordato il presidente della Fondazione ANDI Onlus Giovanni Evangelista Mancini.
"Fondazione sa bene che la bocca è un crocevia di patologie di patologie sistemiche che noi dentisti possiamo rilevare nel cavo orale e su questa evidenza scientifica abbiamo creato molti dei nostri progetti sia formativi per i colleghi che di supporto ed informativi rivolti direttamente ai pazienti".

Presenti anche le delegazioni dell'associazione francese dei dentisti e quella tedesca impegnate con ANDI in una tre giorni di confronto trilaterale.

A questo link i video integrali delle relazioni.

Articoli correlati

"Grazie per essere qui oggi alla prima giornata della #MaratonaPattoSalute. Sono felice di ascoltare le vostre proposte. Siete i pilastri del nostro Servizio sanitario nazionale, il vostro punto di...


Se entro fine mese il Senato approverà senza modifiche il Decreto Crescita, già approvato alla Camera, tra le misure che entreranno in vigore anche la proroga dei termini dei versamenti delle...


Essendo una pratica illegale e svolta non certo alla “luce del sole”, è difficile sapere con esattezza quanti sono i finti dentisti ed i prestanome che operano illegalmente sul territorio...


Con la nascita della nuova figura di “Assistente di Studio Odontoiatrico (A.S.O.), introdotta dal Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 09.02.2018, il conseguimento della qualifica...


Prosegue l’indagine conoscitiva in materia di fondi integrativi del Servizio sanitario nazionale in Commissione Affari Sociali della Camera che, dopo l’audizione di AIO del febbraio...


Altri Articoli

Si chiama “Costituente delle Idee” il progetto presentato dal PD che lo definisce “uno strumento per chiamare a raccolta una parte del Paese che vuole combattere”. “Dovrà essere una...


Dopo aver raccolto più di 400 reclami dai propri iscritti, di cui quasi 200 arrivati nel primo semestre 2019, AltroConsumo ha deciso di rivolgersi all’Autorità Garante della Concorrenza e Mercato...


“Bene la flat tax delle famiglie, ma non lasciamo a metà il lavoro fin qui fatto su professionisti e partite Iva. Bisogna infatti allargare il regime agevolato anche agli studi professionali,...


La FNOMCeO prende atto della delibera dell’AGCM sulle quote societarie delle StP ma ritiene che l’interpretazione letterale della norma di cui all'art. 10, comma 4, lett. b), legge n....


In queste settimane su gruppi Facebook, ma anche alcuni di voi lettori ci hanno scritto, vi interrogate su come mai ci siano ancora in giro pubblicità che propongono prestazioni...

di Norberto Maccagno


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi