HOME - Cronaca
 
 
08 Luglio 2015

Corretta alimentazione e salute orale. Un Workshop ANDI ha fatto il punto


Moento del workshopMoento del workshop

Successo per il Worshop ANDI svoltosi venerdì scorso a Palazzo Reale di Milano nell'ambito delle iniziative legate ad EXPO 2015, evento con il patrocinio "Le Università per EXPO 2015" dal titolo "Stile di vita e alimentazione come fattori di rischio per la salute orale e salute orale come fattore determinante della qualità di vita".

Due i temi relativi all'alimentazione in relazione alla salute orale sviluppati durante l'evento: gli effetti negativi dei Fattori di Rischio derivanti da sfavorevoli condizioni di vita o da stili di vita non sani sulla salute orale e, viceversa e parallelamente, gli effetti della salute orale sulla qualità di vita.

Una alimentazione corretta è alla base per un vita sana, alimentazione corretta che incide anche e soprattutto sulla salute orale dell'individuo e non solo in termini di carie. Corretti stili di vita ed alimentazione condizionano la salute orale dell'individuo e di conseguenza la salute in generale.

Un Evento scientifico che è il primo atto del progetto ANDI legato al tema della corretta alimentazione e stili di vita che coinvolgerà i dentisti ANDI per i prossimi 6 mesi, come ha ricordato salutando i presenti Mauro Rocchetti vice presidente vicario ANDI.
"I dentisti ancora una volta sono tra e con i cittadini per sensibilizzarli sulla necessità di adottare corretti stili di vita in tema di alimentazione per mantenere non solo sani bocca e denti ma anche l'intero organismo vista la correlazione tra malattia orale e molte malattie sistemiche".
Ricordando l'impegno dei dentisti ANDI verso la promozione della salute orale, il vicepresidente vicario Rocchetti ha illustrato il progetto che vedrà impegnati i dentisti ANDI volontari a effettuare visite gratuite ma soprattutto a promuovere una corretta alimentazione tra i propri pazienti.

"Volgiamo riportare al centro dell'attenzione dell'opinione pubblica e delle istituzioni il ruolo centrale di noi dentisti su i temi promossi da EXPO", ha ricordato il presidente nazionale ANDI Gianfranco Prada.
E non a caso lo slogan dell'iniziativa è: "EXPO è sulla bocca di tutti noi siamo per la bocca dei pazienti".
"Le iniziative che stiamo mettendo in capo hanno come obiettivo il fondamentale ruolo medico che noi odontoiatria abbiamo nella tutela dalla salute dei cittadini, un ruolo spesso trascurato dai colleghi medici ma anche dai nostri stessi colleghi. La prevenzione inizia da noi dentisti e passa da una corretta alimentazione e questo dobbiamo ricordarlo ai nostri pazienti".

"Da sempre la Fondazione ANDI Onlus (promotrice dell'evento) è impegnata verso iniziative rivolte alla prevenzione ed alla promozione di corretti stili di vita", ha ricordato il presidente della Fondazione ANDI Onlus Giovanni Evangelista Mancini.
"Fondazione sa bene che la bocca è un crocevia di patologie di patologie sistemiche che noi dentisti possiamo rilevare nel cavo orale e su questa evidenza scientifica abbiamo creato molti dei nostri progetti sia formativi per i colleghi che di supporto ed informativi rivolti direttamente ai pazienti".

Presenti anche le delegazioni dell'associazione francese dei dentisti e quella tedesca impegnate con ANDI in una tre giorni di confronto trilaterale.

A questo link i video integrali delle relazioni.

Articoli correlati

Secondo i dati del C.S. ANDI, il 78% degli odontoiatri italiani ha registrato un consistente calo del reddito ma c’è un 5% che dichiara un incremento di fatturato 


Le criticità e le considerazioni sul tema del Decreto sull’obbligo vaccinale per gli operatori sanitari di Domenico Di Fabio, presidente ANDI Milano-Lodi-Monza


Ghirlanda: importante andare dal dentista, gli studi odontoiatrici sono luoghi sicuri. I controlli dal dentista sono estremamente importanti


Il progetto ANDI, Fondazione ANDI e Mentandet dedicato alla prevenzione orale dei più piccoli si arricchisce di nuovi materiali fruibili da bambini con DSA e barriere linguistiche in famiglia


Ghirlanda: anche in questa circostanza eccezionale sapremo certamente sostenere questo nuovo fondamentale impegno verso i bisogni di salute della popolazione italiana


Altri Articoli

Ha ragione il presidente della FNOMCeO Filippo Anelli quando all’Agenzia ANSA denuncia che “in una fase così delicata per il nostro Paese, con un'epidemia in corso e con una campagna...

di Norberto Maccagno


Attraverso il nuovo software OrisLab Q abbiamo simulato i nuovi adempimenti legati alla direttiva sui dispositivi medici in vigore dal 26 maggio


Il Presidente CAO Cosenza ricorre contro la proclamazione degli eletti a revisore dei conti FNOMCeO. “Una questione di principio per tutelare i diritti degli odontoiatri”          


Il Ministero della Salute emana una circolare sentito il parere del CTS. Non inficia l’efficacia della risposta immunitaria ma consente di aumentare il numero di immunizzati


A causa della pandemia da Covid-19, i casi di depressione sono aumentati notevolmente, forti ripercussioni anche per la salute orale


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Sileri rilancia il Tavolo Tecnico: è il luogo per discutere e concordare le risposte alle problematiche