HOME - Cronaca
 
 
27 Luglio 2015

Test medicina ed odontoiatria, oltre 60mila gli iscritti. C'è un posto per ogni sei studenti


Sono 60.639 i candidati iscritti ai test di medicina per iscriversi al prossimo anno accademico, che ha chiuso ufficialmente le iscrizioni. I posti disponibili sono 9.153 per medicina e  792 per Odontoiatria, non si conosce il numero dei candidati che si sono iscritti indicando odontoiatria o medicina come prima scelta. Calano i candidati rispetto allo scorso anno quando erano 64mila nel 2014 e oltre 74mila nel 2013. In pratica alla selezione dell'8 settembre per ogni posto disponibile ci saranno più di sei studenti.

Anche per le prove di quest'anno, sottolinea una nota del Miur, restano 60 i quesiti a cui i candidato dovranno rispondere in 100 minuti, mentre la ripartizione del numero di domande per ciascun argomento è stata modificata in favore del numero dei quesiti delle materie "disciplinari" con una riduzione delle domande di cultura generale e logica.

È prevista una graduatoria unica nazionale, e cioè si può concorrere per tutti i posti disponibili in Italia, in sede di iscrizione al test andranno segnalate le preferenze delle sedi universitarie, che non sarà possibile cambiare se non per gravissimi e dimostrabili motivi. Il 7 agosto le università pubblicheranno l'elenco degli studenti che hanno completato la procedura d'iscrizione e possono sostenere le prove di ammissione.

I risultati, invece, verranno pubblicati il 22 settembre. In calo anche gli iscritti al test di medicina in lingua inglese, 3.918 contro i 4.954 dello scorso anno. I posti sono 204 per cittadini comunitari e non residenti in Italia e 101 per i non comunitari residenti all'estero.

Marco Malagutti per Doctor33

Articoli correlati

L’obiettivo è fare in modo che la pensione spettante a vedove e orfani sia calcolata sull’importo a cui il familiare deceduto avrebbe avuto diritto al termine della propria carriera


Il neo assessore Moratti conferma il ruolo degli Ordini provinciali nella raccolta dei nominativi degli aderenti 


Assunzione a tempo indeterminato, la candidatura al concorso deve pervenire entro l’11 febbraio 2021


Rispondendo ad Odontoiatria33 il Commissario Straordinario conferma che non è possibile modificare in questa fase le priorità indicate nel piano vaccinale


Vietato uscire dalle regioni anche se in zona gialla fino al 5 marzo. Nei prossimi giorni altro DPCM con ulteriori restrizioni


Altri Articoli

Anche nella settimana che si è appena conclusa, il tema centrale sul quale il settore ha concertato le sue attenzioni è stato: quando mi vaccinate? Confesso, a metà settimana...

di Norberto Maccagno


Aziende     15 Gennaio 2021

Il 2021 visto dal Phibo

L’odontoiatria digitale, le nuove acquisizioni, il CEO ed il Direttore dell'Innovazione del  Gruppo Phibo svelano i progetti futuri


L’obiettivo è fare in modo che la pensione spettante a vedove e orfani sia calcolata sull’importo a cui il familiare deceduto avrebbe avuto diritto al termine della propria carriera


Il neo assessore Moratti conferma il ruolo degli Ordini provinciali nella raccolta dei nominativi degli aderenti 


Assunzione a tempo indeterminato, la candidatura al concorso deve pervenire entro l’11 febbraio 2021


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

La professoressa Antonella Polimeni si racconta