HOME - Cronaca
 
 
18 Settembre 2015

Fa discutere una borsa di studio sulla carie destinata ad un igienista dentale. Sodano (AIO) assurdo siano stati esclusi gli odontoiatri


Se il proprio profilo professionale non consente all'igienista dentale di effettuare una diagnosi, può "verificare" l'entità della carie?
La "verifica" è da considerarsi una diagnosi, e quindi una pratica esclusiva dell'iscritto all'Albo degli odontoiatri, oppure è consentito anche ai laureati in igiene dentale?

Il dubbio nasce da un bando per il conferimento di un assegno di ricerca da svolgersi presso il dipartimento di medicina clinica, sanità pubblica, scienza della vita e dell'ambiente dell'Università del'Aquila per la "valutazione della carie in bambini di età compresa tre 6 ed 11 anni e successivo intervento di prevenzione mirato a ridurre i fattori predisponenti".
Secondo quanto indicato nel bando,  "lo studio ed il relativo intervento sarà svolto su bambini afferenti" ad alcuni Circoli didatti dell'Aquila e "permetterà di verificare l'entità della carie su bambini di età compresa tra i 6 ed 11 anni e al tempo stesso di effettuare gli interventi preventivi sopra descritti, controllandone dopo 5 anni gli eventuali effetti positivi in termini di riduzione della patologia".

L'ammontare dell'assegno di ricerca è di 23.334 euro e potevano presentare domanda (il bando è scaduto il 28 agosto 2015) i possessori di laurea triennale in igiene dentale e con la laurea specialistica in scienze delle professioni sanitarie tecnico-assitenziali.

"Credevo che secondo la legge 409 istitutiva della Laurea in Odontoiatria la diagnosi delle malattie della bocca e dei denti fossero di esclusiva competenza dell'iscritto all'Albo degli odontoiatri", commenta il segretario AIO Raffaele Sodano (nella foto) dando notizia del bando sul sito dell'associazione.
"Ho spesso accennato alla cannibalizzazione delle professioni -continua Sodano- ma che fossimo allo sbranamento non avevo ancora idea".

Della questione, informa Sodano, è stata informata anche la CAO.

Altri Articoli

“I medici ignoranti danneggiano anche te.Pensate che il vostro dottore sia professionalmente valido? Chiedetegli se, ogni anno, partecipa alla formazione obbligatoria per la sua...

di Norberto Maccagno


Nella prima riunione raccolto il sostegno di PD, FI e Fratelli d’Italia. L’iter ora prevede audizioni di esperti e delle associazioni di pazienti


Dal presidente ANTLO Mauro Marin le previsioni per il futuro della professione che è a rischio sopravvivenza a seconda delle scelte che verranno o non verranno prese


Il punto e le proposte del Collegio Italiano dei Primari Ospedalieri ANPO per una nuova odontoiatria di comunità


Attivato dal dipartimento di Discipline chirurgiche, oncologiche e stomatologiche, iscrizioni entro il 7 gennaio


 
 
 
 
 
 
 
 

Annuncio in Evidenza


11 Dicembre 2019
Cercasi odontoiatra con esperienza a Brandizzo (To)

Il Centro Chirurgico, con esperienza di oltre 30 anni nel settore (vedi sito www.centrochirurgicosrl.it), cerca odontoiatra per collaborazione in conservativa, endodonzia e chirurgia estrattiva. E' richiesta la disponibilita' di due giornate a settimana. Inviare C.V.

 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi