HOME - Cronaca
 
 
16 Ottobre 2015

Anche gli ortodontisti italiani pronti alla mobilitazione. Di Michele (SUSO): siamo stanchi di collezionare balzelli e doveri gestionali


Pietro di MichelePietro di Michele

Non possiamo rimanere in silenzio di fronte a scelte che il governo fa passando sulle nostre teste,  quelle dei pazienti e delle famiglie italiane.

Siamo stanchi di collezionare balzelli e doveri  gestionali, che in un mondo professionale come il nostro, fatto per la maggior parte di attività in consulenza presso studi dentistici, rende certamente ancora più difficile essere rispettosi delle regole, specie se complicate, farraginose e ostacolanti. Un modello assistenziale che vive grazie alle iniziative imprenditoriali del singolo e della categoria, a tutela della salute orale della collettività.

Quindi, insieme per una mobilitazione generale con la volontà di sottolineare alla politica il ruolo fondamentale di interlocutore istituzionale che medici e odontoiatri devono avere, chiarire una volta per tutte quale futuro spetti agli italiani quanto ad assistenza del SSN, equo, solidale ed universalistico capace di implementare i livelli di assistenza.

Pietro di Michele, Presidente SUSO (Sindacato Unitario Specialità Ortognatodonzia)

Articoli correlati

Sindacati odontoiatrici divisi. Chiedono un rinvio AIO e SUSO, schierata per le elezioni nei tempi previsti ANDI che scrive a Conte  


Lettera aperta al presidente ENPAM Alberto Oliveti del presidente SUSO Gianvito Chiarello che chiede il rinvio al prossimo autunno


Chiarello:''provvedimenti che consentirebbe ad ENPAM di erogare sussidio a sostegno dei dentisti che hanno interrotto l’attività''


Il Consiglio Nazionale SUSO ha deliberato di rinnovare grafica e simboli del logo del Sindacato


Nel fine settimana a Bologna la manifestazione biennale “fiore all’occhiello” del Sindacato degli Ortodontisti (SUSO)


Altri Articoli

Uno studio dell'Università di Padova ha valutato la conoscenza del COVID-19, la percezione del rischio e l’attitudine al trattamento odontoiatrico nella popolazione dei dentisti italiani


ANSOC al Ministro Speranza: serve una revisione tariffaria, troppa incongruenza tra il costo di produzione delle prestazioni odontoiatriche e le rispettive tariffe corrisposte


L’obiettivo dichiarato è riaprire in sicurezza al più presto per prestare le cure necessarie ai pazienti, ristrutturare il debito finanziario, tutelare i creditori, i dipendenti e collaboratori....


Premiato il rigore scientifico, la volontà nel perseguire l’eccellenza divulgativa e l’entusiasmo che caratterizzano il lavoro di tutto il Consiglio Direttivo della SIOI


Immagine d'archivio

Il professionista proprietario dello studio lo avrebbe messo a disposizione del fino dentista, entrambi denunciati


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Nuove tecnologie in studio? Le omaggia IDI EVOLUTION