HOME - Cronaca
 
 
18 Gennaio 2011

Un legame intimo… e poco indagato

di Debora Bellinzani


Esistono segnali nella letteratura scientifica del fatto che l’infezione parodontale possa avere un collegamento con la salute genitale femminile, ma solo pochi ricercatori li hanno colti come stimolo per approfondire l’argomento. Tra essi vi sono gli autori di uno studio recente, pubblicato dal Journal of Clinical Periodontology, i quali hanno stimato che le donne con vaginosi batterica sperimentano un aumento del 23% del rischio di sviluppare malattia parodontale.
“La vaginosi batterica” spiega Emily Craig Zabor della Divisione di biostatistica della University of Minnesota di Minneapolis, negli Stati Uniti “è una condizione in cui il normale ecosistema vaginale è alterato da una eccessiva presenza di batteri anaerobi rispetto ai lattobacilli. Colpisce il 30% delle donne tra i 14 e i 49 anni, è asintomatica, ma può causare perdite, dolore o irritazione.”

Dopo avere valutato lo stato di salute orale e genitale di 3569 donne di età compresa tra 15 e 44 anni, i ricercatori hanno riscontrato che il 28% dei soggetti con vaginosi batterica erano affetti anche da malattia parodontale, contro il 23% di coloro che presentavano solo l’infezione genitale.
“È possibile che il legame sia dovuto anche a un passaggio di batteri da un’area all’altra dell’organismo: già nel 2009 uno studio pubblicato da BMC Infectious Diseases ha dimostrato che le donne con entrambe le patologie presentano una quantità maggiore di batteri associati con l’infezione del parodonto, quali Aggregatibacter actinomycetemcomitans, Fusobacterium nucleatum, Parvimonas micra, Prevotella intermedia, Porphyromonas gingivalis e Tannerella forsythia.”
Il passaggio dei batteri, scrivono i ricercatori, può avvenire tramite il sangue, ma anche attraverso pratiche sessuali oro-genitali. “Studi precedenti hanno dimostrato che il sesso orale è associato a una maggiore probabilità di soffrire di disturbi alle gengive” afferma Craig Zabor. “La nostra analisi ha rilevato un’associazione significativa tra il sesso orale ricevuto dalle donne e la vaginosi batterica. Per quanto riguarda invece il sesso orale praticato dalle donne, abbiamo rilevato un nesso tra l’infezione parodontale e la pratica verso un partner non circonciso: ciò conferma gli studi che indicano una presenza batterica quantitativamente inferiore dopo la circoncisione”.
L’associazione tra vaginosi batterica e malattia parodontale è stata definita “piccola ma significativa”, e degna di maggiori approfondimenti; come ulteriore elemento hanno riscontrato che “le donne con vaginosi batterica, quelle con malattia parodontale e coloro che presentavano entrambe avevano in comune, rispetto al resto del campione, una minore frequenza nelle visite odontoiatriche e un uso più limitato del filo interdentale”.

Association between periodontal disease, bacterial vaginosis, and sexual risk behaviours
J Clin Periodontol 2010;37:888-93.
The vaginal microflora in relation to gingivitis
BMC Infect Dis 2009 Jan 22;9:6.

GdO 2011;1

Articoli correlati

In una revisione sistematica con meta-analisi, pubblicata sul Journal of Dentistry, gli autori hanno cercato di affermare l’efficacia della somministrazione di antibiotici locali nel...

di Lara Figini


L’infezione persistente dopo il trattamento canalare può causare la mancata guarigione delle lesioni periapicali ed è indice della necessità di un ritrattamento ortogrado o...

di Lara Figini


La batteriemia è il passaggio di batteri nel flusso sanguigno in modo transitorio, intermittente o continuo. Le estrazioni dentali sono le procedure chirurgiche orali con il...

di Lara Figini


La carie dentale e le malattie periodontali, tra cui gengivite e parodontite, sono causate da batteri organizzati in biofilm tridimensionali adesi alle superfici dentali, ai...

di Lara Figini


Effetti della loro applicazione abbinata al trattamento chirurgico

di Lara Figini


Altri Articoli

Roberto Fornara

Il 12 e 13 novembre – a Bologna, Palazzo della Cultura e dei Congressi – l’attività della Società Italiana di Endodonzia riparte in presenza con il Congresso Endodonzia –...


E’ il tema del Congresso Politico AIO in programma venerdì 29 ottobre a Bologna. Approfondimenti sugli aspetti legali, fiscali, etici ed assicurativi


Il riconoscimento globale dei benefici dei preparati topici contenenti fluoro, cemento vetroionomerico, fluoruro di diammina d'argento, salutato come "un enorme passo avanti per la salute orale"


La Corte Costituzionale dichiara incostituzionale il comma 4 dell’art. 15 ritenendo la norma visibilmente contraria ai principi di equità ed eguaglianza previsti dalla Costituzione. Il commento...


Acquistare dispositivi di protezione individuale e prodotti monouso in modo semplice e a prezzi concorrenziali


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

ECM: abbiamo fatto il punto con Alessandro Nisio