19 Maggio 2016

Un nuovo materiale per riabilitazioni fisse implantosupportate


Obiettivi. Descrivere la riabilitazione implantoprotesica dell'intera arcata mascellare di una paziente e illustrare le caratteristiche di un nuovo polimero che è stato utilizzato per la protesi definitiva.

Materiali e Metodi. Nella mascella edentula sono stati inseriti 6 impianti. Il caso è stato finalizzato con protesi avvitata in BioHPP® (Bredent Srl, Bolzano) e denti in composito. Sono stati eseguiti esame clinico e radiografie periapicali a 3, 6, 12, 18 e 24 mesi.

Risultati e Conclusioni. Durante il follow-up non si sono verificate complicanze meccaniche o biologiche. Il nuovo polimero, introdotto in protesi odontoiatrica nel 2013, può sostituire metallo o zirconio per le proprietà di straordinaria resistenza ed elasticità, basso peso specifico, ottima lucidabilità e bassa affinità per la placca.



 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi