05 Ottobre 2017

La disinclusione del secondo molare mandibolare con l’utilizzo del filo di ottone: uno studio clinico prospettico

Articolo originale

Michele Cassetta, Federica Altieri

Obiettivi  Valutare l'efficacia della tecnica del filo di ottone per l'uprighting dei secondi molari mandibolari (MM2) inclusi mesio-angolati, l'influenza della germectomia del terzo molare inferiore (MM3) sul tempo di trattamento e l'impatto della germectomia sulla qualità della vita del paziente.

Materiali e Metodi  24 MM2 sono stati sottoposti a trattamento di disinclusione con germectomia (gruppo A) o senza germectomia (gruppo B).

Risultati  Tutti i MM2 sono stati disinclusi. Non c'è stata una differenza statisticamente significativa nel tempo di trattamento tra i due gruppi. La germectomia ha influenzato negativamente la qualità della vita del paziente.

Conclusioni  La tecnica del filo di ottone è efficace. La germectomia del MM3 non influenza il tempo di trattamento, ma incide negativamente sulla qualità della vita.

Per continuare la lettura scaricare l'allegato.

doi: https://doi.org/10.19256/d.cadmos.08.2017.04




 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi