01 Marzo 2018

Utilizzo degli antibiotici: risultati di un sondaggio condotto su un campione di dentisti italiani

Marco Giargia, Eleonora Scotti, Silvia Marchetti, Magda Mensi

Articolo originale

Obiettivi  Valutare il ricorso all’impiego degli antibiotici sistemici e locali nel trattamento delle patologie parodontali e peri-implantari in un gruppo di dentisti italiani, nonché la coerenza con le indicazioni scientifiche e il problema dell’antibiotico resistenza.
Materiali e Metodi  I partecipanti sono stati reclutati tramite e-mail e invitati a partecipare a un sondaggio on-line senza alcun criterio di selezione.
Risultati  Hanno partecipato al sondaggio 1079 dentisti. L’impiego di antibiotico sistemico per le patologie parodontali e peri-implantari risulta molto frequente. Amoxicillina e acido clavulanico i farmaci più usati. Diffuso anche l’uso di prodotti locali, inclusa la clorexidina.
Conclusioni  Il ricorso ad antibiotici per via sistemica risulta l’approccio più frequente anche in assenza di indicazioni stringenti. Antibiotici e disinfettanti applicati localmente sono molto utilizzati anche per quadri clinici fortemente differenti. Frequente è anche il ricorso a sostanze non idonee per lo scopo o utilizzate in modo improprio ma economiche (clorexidina).

Per continuare la lettura scaricare l'allegato.

doi: https://doi.org/10.19256/d.cadmos.03.2018.06




 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi