03 Aprile 2018

La coronectomia di un molare mandibolare cariato: follow-up a 18 mesi

Mattia D’Ambrosio, Elisabetta Vignudelli, Giuseppe Corinaldesi, Claudio Marchetti

Caso clinico

Obiettivi  Follow-up a 18 mesi in un caso di coronectomia di molare cariato.


Materiali e metodi  Nel lavoro si presenta la coronectomia di un primo molare inferiore destro incluso in prossimità del canale del nervo alveolare inferiore, con carie coronale destruente, canali radicolari calcificati, radici curve e senza segni radiografici di lesione periapicale.


Risultati  Il follow-up radiografico e clinico evidenzia la guarigione ottimale dei tessuti molli, l’assenza di lesioni periapicali e nessun movimento delle radici.


Conclusioni  Sebbene non sia indicata, in questo caso si evidenzia come la coronectomia in denti con carie che non coinvolga le radici permette di ottenere degli ottimi risultati.

Per continuare la lettura scaricare l'allegato.

doi: https://doi.org/10.19256/d.cadmos.04.2018.08




 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi