01 Settembre 2018

Riprogrammazione della posizione mandibolare per un miglioramento estetico, occlusale, posturale del paziente: dalla diagnosi al piano di trattamento

Corso ECM

Camillo D’Arcangelo, Lorenzo Vanini, Mirco Vadini, Maurizio D’Amario, Francesco De Angelis

Utilizzando l’approccio E.F.P. (Estetica-Funzione-Postura) è possibile migliorare il sorriso, l’occlusione e la postura del paziente con un singolo trattamento. I principi alla base dell’approccio E.F.P. sono stati illustrati nel primo modulo del presente corso; in questo secondo modulo, verranno spiegati in dettaglio tutti gli step diagnostici e le procedure cliniche necessari per individuare una nuova posizione mandibolare che sia bilanciata dal punto di vista articolare e muscolare, equilibrata dal punto di vista posturale e utile per il posizionamento di restauri estetici adesivi.

Verrà, inoltre, descritta la realizzazione e l’utilizzo degli E.F.P. Fixed Bites, dispositivi temporanei fissi, ma al contempo reversibili, che consentono di stabilizzare la mandibola nella nuova posizione terapeutica, più equilibrata, e di monitorare nel tempo e senza alcun costo biologico il processo di adattamento del paziente.

Per continuare la lettura scaricare l'allegato.

doi: https://doi.org/10.19256/d.cadmos.07.2018.06




 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi