02 Novembre 2018

Tumefazione del ventre linguale

Quesito diagnostico

Federico Scotti, Sem Decani, Gabriele Villani, Andrea Sardella, Laura Moneghini

Giunge alla nostra attenzione un paziente di 10 anni per consulenza specialistica riguardo all’insorgenza, da circa un mese, di una lesione asintomatica sita sul ventre linguale. Il paziente riferisce cicliche variazioni dimensionali della lesione, con alternanza di periodi di remissione e ricomparsa.

L’anamnesi patologica remota risulta negativa per patologie e allergie. All’esame obiettivo intraorale è possibile apprezzare una neoformazione sessile, cupoliforme, a localizzazione sottomucosa, di circa 10 mm di diametro, di colore traslucido, situata in posizione mediana sul ventre linguale. La mucosa sovrastante appare di aspetto fisiologico.

Alla palpazione la neoformazione si presenta di consistenza diminuita, mobile rispetto ai piani sottostanti e non dolente. Anche il resto delle mucose orali risulta indenne da lesioni di significato patologico.

Per continuare la lettura scaricare l'allegato.

doi: https://doi.org/10.19256/d.cadmos.09.2018.03




 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi