02 Maggio 2019

Tra colleghi

Lettere


Caro Direttore,

leggo con interesse il Quesito diagnostico del mese di febbraio 2019 a firma di Lorenzo Azzi et al. intitolato “Una lesione arancione sulla gengiva di un bambino”.

Faccio i miei complimenti alla rubrica, sempre fonte di confronto e ispirazione, e in particolare al caso in esame ben documentato e presentato, sia dal punto di vista clinico che istologico.

Il dubbio che ho è classificativo; la diagnosi differenziale proposta comprende sostanzialmente tre entità nosologiche: epulide gengivale, papilloma squamoso e il granuloma da corpo estraneo.

Senza entrare nel merito dell’ineccepibile percorso diagnostico intrapreso, mi trovo nell’incertezza di quale classificazione sia stata impiegata dagli autori ricorrendo al termine di “epulide gengivale”.

Per continuare la lettura scaricare l'allegato.

doi:https://doi.org/10.19256/d.cadmos.05.2019.02




 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Annuncio in Evidenza


14 Ottobre 2020
Vedo moderno ed avviato studio a Milano

Moderno e avviato studio dentistico, regolarmente autorizzato, mq 80, predisposto per due unità operative, stanza sterilizzazione, radiografico opt e dotato di strumentazione per esercitare le principali branche odontoiatriche, spogliatoio e bagno per il personale, bagno per pazienti. Possibilità di subentro graduale con varie soluzioni. Milano, zona Bicocca-Niguarda. Trattativa riservata. 345 9776587. mail: aumas001@gmail.com

 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

I trucchi per convivere con il rischio Covid in studio