02 Settembre 2019

Ulcerazione di palato molle e orofaringe a rapida crescita

Quesito diagnostico

Marco Cabras, Alessio Gambino, Mario Carbone, Roberto Broccoletti, Paolo G. Arduino

Paziente di 60 anni, maschio, giunge in prima visita presso il Reparto di patologia e oncologia orale del CIR Dental School di Torino, per la presenza di un’ulcerazione su palato molle e orofaringe sinistra, insorta poco più di un mese prima.

L’anamnesi patologica remota risulta negativa e non sono riferite terapie farmacologiche in atto.

All’esame obiettivo del cavo orale si riscontra la presenza di un’estesa ulcerazione a tratti granuleggiante, a tratti dotata di atteggiamento infiltrante, estesa su emipalato molle sinistro, pilastri palatini anteriore e posteriore omolaterali, orofaringe sinistro.

Alla palpazione, la lesione risulta particolarmente dolente e dolorabile.

Per continuare la lettura scaricare l'allegato.

doi: https://doi.org/10.19256/d.cadmos.07.2019.03




 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi