01 Novembre 2019

Bolle ematiche ricorrenti sulla mucosa orale

Quesito diagnostico

Francesco Grande, Claudio Marchetti

Una paziente di anni 21 giunge alla nostra attenzione inviata dal proprio odontoiatra al fine di indagare una particolare condizione ricorrente nel cavo orale da circa 3 mesi. L’anamnesi medica evi­denzia una bassa sideremia (38 mcg/dL) con alterazioni del volu­me di distribuzione eritrocitaria, riportata dagli ultimi esami emato­chimici effettuati nel mese precedente alla visita.

All’anamnesi odontoiatrica la paziente riferisce l’insorgenza da circa 3 mesi di piccole bolle ripiene di sangue a carico di ventre linguale, pavi­mento orale e mucosa delle guance. Tali bolle comparivano in special modo durante l’assunzione dei pasti, assumevano una grandezza di qualche millimetro e nel giro di qualche ora o giorno scomparivano spontaneamente o si aprivano in seguito al trauma masticatorio riversando il loro contenuto ematico in cavità orale. Non riferisce bruciori o dolori a carico delle stesse.

La frequenza di presentazione delle lesioni risultava varia e non prevedibile anche se nell’ultimo periodo la paziente riferiva di sviluppare tali bolle sempre più frequentemente e di dimensioni sempre più piccole. Al momento della prima visita non si osservavano le formazioni ema­tiche riferite dalla paziente e non è stato perciò possibile effettuare una diagnosi seppur escludendo gravi patologie. È stato perciò chiesto alla paziente di tornare in visita al momento della manife­stazione delle lesioni.

Quattro giorni dopo la paziente tornava in re­parto mostrando la comparsa di 3 piccole lesioni: si osservavano una vescicola ematica di 2,5 mm di diametro di colore rosso scu­ro presente sul margine laterale destro della lingua nella regione di confine tra ventre e dorso e altre due piccole vescicole lo­calizzate rispettivamente sul ventre sinistro e sul pavimento orale.

Per continuare la lettura scaricare l'allegato.

doi: https://doi.org/10.19256/d.cadmos.09.2019.03



 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Annuncio in Evidenza


14 Ottobre 2020
Vedo moderno ed avviato studio a Milano

Moderno e avviato studio dentistico, regolarmente autorizzato, mq 80, predisposto per due unità operative, stanza sterilizzazione, radiografico opt e dotato di strumentazione per esercitare le principali branche odontoiatriche, spogliatoio e bagno per il personale, bagno per pazienti. Possibilità di subentro graduale con varie soluzioni. Milano, zona Bicocca-Niguarda. Trattativa riservata. 345 9776587. mail: aumas001@gmail.com

 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

I trucchi per convivere con il rischio Covid in studio