01 Novembre 2019

Effetto emostatico di un gel bioadesivo a base di oli essenziali nelle biopsie orali

Articolo originale

Federico Scotti, Sem Decani, Elena Maria Varoni, Andrea Sardella, Giovanni Lodi

Obiettivi  L’obiettivo generale di questo stu­dio è stato quello di valutare l’effi­cacia di un gel bioadesivo a base di oli essenziali, utilizzato in pa­zienti sottoposti a prelievi bioptici di lesioni orali.

Outcome primario: capacità emo­statica. Outcome secondari: ca­pacità antisettiche, antidolorifiche e riepitelizzanti.

Materiali e metodi  Il presente studio è stato condotto presso gli ambulatori di Medicina orale dell’Unità operativa di odon­tostomatologia II dell’Azienda so­cio sanitaria territoriale Santi Pao­lo e Carlo, presidio San Paolo (Uni­versità degli studi di Milano). L’ar­ruolamento dei pazienti è avvenu­to in modo consecutivo, durante il corso della prima visita.

Dopo l’intervento il sito chirurgico è stato lasciato guarire per secon­da intenzione, applicando un sotti­le strato di gel bioadesivo (Hoba­gel Plus®). I pazienti sono stati istruiti a ripetere l’applicazione del gel sulla ferita 3 volte al giorno per 21 giorni. Al termine dell’intervento sono stati consegnati ai pazienti dei questionari da compilare quotidia­namente durante la prima setti­mana, per valutare: presenza di sanguinamento, grado di dolore, assunzione di antidolorifici ed eventuali effetti avversi.

Ogni paziente è stato rivalutato in terza, settima, ventunesima e ventottesima giornata. Durante le visite di controllo, un operatore esperto ha effettuato l’esame obiettivo della cavità ora­le con particolare attenzione al si­to chirurgico, verificando l’even­tuale presenza di sanguinamento, di segni di infezione e il grado di riepitelizzazione della ferita.

Risultati  Da gennaio 2018 a luglio 2018 sono stati reclutati 25 pazienti, per un totale di 32 prelievi bioptici. Tutti i pazienti sono stati dimessi con coagulo competente, senza necessità di ricorrere all’utilizzo di punti di sutura e non è stato os­servato nessun sanguinamento perioperatorio.

Si sono verificati 3 sanguinamenti minori risolti autonomamente dai pazienti. In tutti e 3 i casi il sangui­namento si è verificato durante la giornata dell’intervento, successi­vamente alla dimissione. Durante le giornate post-operatorie non è stato riscontrato nessun caso di sanguinamento. Nessun sito chirurgico ha mostra­to segni di infezione durante le vi­site di controllo.

Sette pazienti hanno riferito esperienza di dolore lieve durante la settimana post-operatoria, 5 dei quali solamente in prima giornata. I restanti 18 pa­zienti hanno riferito totale assenza di dolore. Nessuno dei 25 pazienti ha assunto antidolorifici.

Non si sono verificati ritardi nella guari­gione delle ferite chirurgiche e nessun paziente ha riportato ef­fetti avversi legati all’utilizzo del gel bioadesivo.

Conclusioni  Il gel ha mostrato ottime capacità emostatiche, antisettiche, antido­lorifiche e riepitelizzanti. L’applica­zione del gel si è dimostrata una valida alternativa all’utilizzo di su­tura e clorexidina.

Significato clinico  L’utilizzo del gel può risultare particolarmente utile per il clinico in caso di prelievi bioptici effet­tuati su mucose difficilmente su­turabili, come nel caso di tessuti resi friabili da patologie infiam­matorie croniche o di mucose cheratinizzate aderenti a sotto­stanti tessuti duri (palato duro, gengiva aderente).

Ulteriori van­taggi derivanti dall’utilizzo del gel sono rappresentati dalla contra­zione dei tempi operativi, evitan­do la sutura della ferita chirurgi­ca, nonché dalla riduzione del numero di appuntamenti, non es­sendo necessario un secondo in­contro per la rimozione dei punti di sutura.

Per continuare la lettura scaricare l'allegato.

doi: https://doi.org/10.19256/d.cadmos.09.2019.04



 
 
 
 
 
 
 
 

Annuncio in Evidenza


11 Dicembre 2019
Cercasi odontoiatra con esperienza a Brandizzo (To)

Il Centro Chirurgico, con esperienza di oltre 30 anni nel settore (vedi sito www.centrochirurgicosrl.it), cerca odontoiatra per collaborazione in conservativa, endodonzia e chirurgia estrattiva. E' richiesta la disponibilita' di due giornate a settimana. Inviare C.V.

 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi