01 Giugno 2021

Lesione nodulare della mucosa geniena

Quesito diagnostico

Daniela Sorrentino, Fiorella D’Amore, Roberto Franchini, Alberto Pispero, Laura Moneghini, Niccolò Lombardi

Una donna di 57 anni giunge all’attenzione dell’ambulatorio di medicina e patologia orale dell’Ospedale San Paolo di Milano riferendo la presenza di una neoformazione a livello della guancia sinistra presente da circa due mesi. In anamnesi patologica remota non risultano patologie sistemiche attuali o pregresse.

La paziente, non fumatrice, non riferisce dolore nella sede interessata dalla lesione.

All’esame extra-orale non sono evidenziabili tumefazioni e alla palpazione non si rilevano linfoadenopatie latero-cervicali. All’esame obiettivo del cavo orale si osserva una neoformazione nodulare, esofitica, sessile, non mobile rispetto ai piani sottostanti, localizzata a livello del terzo anteriore della mucosa geniena di sinistra.

La lesione, che mostra complessivamente un diametro di circa 1 cm, appare rivestita da mucosa di aspetto fisiologico e alla palpazione è possibile apprezzare una consistenza marcatamente dura e fibrosa. La paziente non è portatrice di protesi mobili e non sono rilevabili fattori traumatici ascrivibili alla presenza di tale condizione.

La paziente riferisce un lento e progressivo aumento della neoformazione in oggetto, pertanto si decide di eseguire una biopsia diagnostica incisionale.

Per continuare la lettura gli abbonati possono scaricare il PDF allegato.

doi: https://doi.org/10.19256/d.cadmos.06.2021.03




 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 

Annunci


CERCO
OFFRO
24 Settembre 2021
Cerco odontoiatra
23 Settembre 2021
Cerco odontoiatra
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

ECM: abbiamo fatto il punto con Alessandro Nisio