13 Ottobre 2015

Nuovo approccio per soluzioni Conometriche


Obiettivi. Descrivere un nuovo protocollo per la consegna di un'overdenture definitiva, su impianti a carico immediato e con pilastri conici personalizzati, senza eseguire la fase di impronta degli impianti.

Materiali e Metodi. È stato trattato il mascellare superiore edentulo di una paziente portatrice di protesi totale mobile. Dopo l'acquisizione di una tomografia computerizzata a fascio conico (Cone Beam Computed Tomography, CBCT) e di due impronte studio, il caso è stato elaborato con il software per chirurgia guidata Simplant (Dentsply IH, Mölndal, Svezia). Tramite la dima chirurgica Simplant è stato ricavato il modello master modificando il modello ottenuto dall'impronta studio in alginato. Sono stati quindi richiesti i pilastri protesici personalizzati Atlantis (Dentsply IH) (pilastri conici con angolo di 5º) e si è realizzata la protesi definitiva in laboratorio.
Al secondo appuntamento sono stati inseriti quattro impianti Astra Tech EV (Dentsply IH) in maniera guidata e flapless, avvitati i pilastri definitivi ed è stata consegnata la protesi overdenture a carico immediato.

Risultati. Nella stessa seduta sono stati inseriti gli impianti e si è applicata la protesi definitiva, senza complicanze.

Conclusioni. La procedura eseguita ha limitato notevolmente il tempo speso alla poltrona e il caso è stato realizzato in maniera mininvasiva e predicibile. Le tecniche e i materiali utilizzati godono di una documentazione scientifica consistente e di una certa versatilità.



 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi