HOME - DiDomenica
 
 
30 Aprile 2017

La nuova ASO, la fotografia postata ad insaputa e la concorrenza delle società


La notizia che il profilo dell'ASO potrebbe essere approvato entro l'estate è sicuramente una buona notizia per un settore in cui è sempre più necessaria la professionalità di tutto il Team. Stando a quanto Odontoiatria33 ha reso pubblico del testo approdato in Stato Regione, all'ASO oltre che alla dignità professionale, viene consegnato un percorso formativo specifico e unificato in tutta Italia certificato dall'obbligatorietà di conseguire un attestato di qualifica. (vai alla notizia)

Privacy e fotografia

Molto interesse ha suscitato l'intervista all'avv. Valeria Fabbri su come trattare e gestire le fotografie realizzate in studio, sia che vengano utilizzate per il sito o le pagine social ma anche ai fini clinici per documentare il caso per scopi didattici oppure per motivi medico legali. La considerazione di base è che dietro quello scatto ci sono delle regole di privacy e deontologiche da rispettare, che spesso vengono dimenticate. (vai all'intervista)

Concorrenza e società di capitale

La discussione nell'Aula del Senato e fuori del Ddl Concorrenza ha registrato l'intervento di due Senatori che si sono schierati con chi non vorrebbe che il capitale detenga la maggioranza nelle società odontoiatriche. La Senatrice Serenella Fucksia ha detto che non si può "degradare il diritto costituzionale alla salute ad un offerta tre per due" mentre l'ex Ministro Sacconi, oltre a voler riproporre il tariffario minimo obbligatorio, si è detto preoccupato "per le società commerciali che annullano la dimensione personale del professionista". (vai alla notizia)

La terza realtà dell'offerta odontoiatrica

Nel indicare chi sono i competitor che si contendono il paziente sovente indichiamo gli studi tradizionali, le Catene ed i centri low-cost. Spesso ci dimentichiamo o ignoriamo le strutture come il Centro Medico Santagostino, realtà tipicamente milanese che sta cercando di espandere il proprio modello anche in altre regioni italiane. Ed i numeri indicati dal CEO del Gruppo dimostrano come sono tutt'altro che da sottovalutare. (vai all'intervista)

Articoli correlati

Dopo aver letto le norme inserite nella legge di Bilancio che toccano anche lo studio odontoiatrico, i dati rilevati da EDRA e da Key-Stone che indicano la percentuale di odontoiatri e di futuri...

di Norberto Maccagno


Tra le notizie più cliccate della settimana, quella che informava della convocazione degli incontri tra Sindacati ed Associazioni degli Odontoiatri e delle ASO con il Ministero della Salute e le...

di Norberto Maccagno


Le considerazioni del presidente SIOI sui perché di un cronico ritardo della prevenzione odontoiatrica nella pratica clinica


Tra le tante pubblicità create in questi anni per promuovere il Mese della Prevenzione Dentale, la mia preferita è quella che ritrae un bambino con il papà davanti allo specchio...

di Norberto Maccagno


Credo che il dentista a cui è stato contestato un maggiore reddito per via degli acquisti di materiale monouso, sentendo l’Onorevole Giorgia Meloni (Fratelli d’Italia) commentare la...

di Norberto Maccagno


Altri Articoli

Un sistema matematico che trasforma una richiesta iniziale in una risposta finale coerente ed efficacie nella chirurgia guidata


Approfondimento in occasione del terzo Simposio Internazionale sul trattamento dei tessuti molli parodontali e perimplantari a Firenze


Una mozione chiede che possano esercitare sono le STP odontoiatriche con direttore sanitario, emendamenti puntano a introdurre sanzioni per la proprietà in tema di pubblicità 


Il finto dentista cinese operava in casa ed al posto del riunito utilizzava una sdraio da giardino 


Secondo l’Associazione Nazionale dei Centri Odontoiatrici sarebbero a rischio 17mila posti di lavoro. Confermate le iniziative verso AGCM e CE 


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi