HOME - Endodonzia
 
 
26 Settembre 2016

Incappucciamento diretto. Idrossido di calcio Vs materiali adesivi antibatterici

di Lara Figini


L'incappucciamento diretto della polpa è un trattamento mirato a salvaguardare la vitalità della polpa dentaria.

Il fallimento di questo trattamento è stato attribuito alla contaminazione batterica, dovuta alla microinfiltrazione, piuttosto che alle proprietà irritanti dei materiali utilizzati. [Watts 1987]. La formazione di ponti dentinali è in realtà una risposta intrinseca della polpa esposta in assenza di batteri. Il successo quindi degli incappuccia menti diretti si basa sull'utilizzo di materiali sigillanti che impediscono la microinfiltrazione e il conseguente ingresso di batteri. Prevenire le microinfiltrazioni aiuta quindi nella formazione di un valido ponte dentinale a protezione della sottostante polpa dentale.

Ma qual'è il materiale più idoneo per questo trattamento?

Da un recente studio in vitro pubblicato sul Journal of Conservative Dentistry di giugno 2016 emerge che la risposta infiammatoria secondaria all'utilizzo di materiali adesivi antibatterici è inferiore a quella riscontrata per l'utilizzo di idrossido di calcio, ma purtroppo anche la formazione di dentina di reazione è sensibilmente inferiore.

In questo studio viene comparata la risposta della polpa umana a seguito di un incappucciamento diretto eseguito con idrossido di calcio e quella invece a seguito di un incappucciamento diretto eseguito con un adesivo self-etch contenente un agente antibatterico.

Gli autori hanno preso in considerazione ,da 17 soggetti sani di età compresa tra 15-25 anni, sessantasei premolari completamente erotti e destinati all'estrazione per motivi ortodontici.

Ciascun dente è stato esaminato radiograficamente per individuarne carie prossimali e lesioni periapicali. E' stato eseguito il test di vitalità pulpare prima della procedura sperimentale di incappuccia mento e appena prima dell'estrazione.

Le procedure cliniche sono state le seguenti:

- esecuzione di anestesia locale

- realizzazione di una cavità, di 3 mm di lunghezza , 3 mm di larghezza e 3,5 mm di profondità, con una fresa a fessura diritta (FG-57; SSW, Lakewood,) ad alta velocità sotto abbondante getto d'acqua

- è stata eseguita l'esposizione pulpare di circa 1 mm di diametro nella parte centrale della cavità con fresa diamantata (FG-801) ad alta velocità facendo attenzione però a non penetrare nello spazio pulpare.

- L'emorragia è stata arrestata con un pellet di cotone sterile imbevuto di soluzione fisiologica.

- In trentadue denti l'incappucciamento è stato ultimato utilizzando un adesivo self-etch contenente una componente antibatterica (12-MDPB) nel suo fondo (CLEARFIL PROTECT BOND, Kuraray, ) e negli altri trentadue denti invece si è utilizzato il classico idrossido di calcio (DYCAL, Dentsply, ). Due denti sono stati usati come gruppo controllo.

- Tutti i denti sono stati quindi restaurati con materiali compositi

Metà dei denti rispettivamente sono stati estratti dopo 7 giorni il trattamento di incappuccia mento e l'altra metà dopo 30 giorni. Di conseguenza tutti i denti sono stati sezionati ed esaminati istologicamente al microscopio.

I risultati ottenuti dagli autori sono stati i seguenti:

Dopo il periodo di osservazione di 7 giorni, la risposta infiammatoria della polpa dentale all'adesivo self-etch contenente una componente antibatterica si è dimostrata significativamente minore di quella ottenuta nel gruppo in cui l'incappucciamento è stato eseguito con l' idrossido di calcio (P <0.05). Dopo 30 giorni, la reazione infiammatoria in entrambi i gruppi è risultata lieve, ma nei campioni del gruppo in cui è stato usato l'adesivo self-etch la formazione di ponti dentinali è risultata significativamente inferiore rispetto a quella del gruppo dell' idrossido di calcio (P <0.05).


A cura di: Lara Figini
, Coordinatore Scientifico Odontoaitria33

Bibliografia:

- Watts A, Paterson RC. Bacterial contamination as a factor influencing the toxicity of the materials to the exposed dental pulp.Oral Surg Oral Med Oral Pathol.1987;64:466-74.

- Ambalavanan Parthasarathy, Sharad B. Kamat, Mamta Kamat, e Krishnamurthy Haridas Kidiyoor . Histological response of human pulps capped with calcium hydroxide and a self-etch adhesive containing an antibacterial component. J Conserv Dent. 2016 May-Jun; 19(3): 274-279.

Articoli correlati

Con il 31 dicembre sono terminate le elezioni per i rinnovi delle CAO Provinciali e la nomina dei presidenti che saranno in carica fino al dicembre 2020.Rispetto alla precedente tornata elettiva...


Il 54% dei medici ha raccolto il numero di crediti necessario nel triennio 2014-2016 mentre i dentisti ligi alla norma sono stati il 51%. Il Segretario FNOMCeO Sergio Bovenga non concorda con i...


Il degrado dell'interfaccia dei restauri adesivi in composito è il risultato di più fattori combinati. Alla base vi è la contrazione da polimerizzazione tipica dei materiali compositi, che può...


Si chiama diabete urbano, in quanto il 75% dei pazienti diabetici si colloca in aree urbane. Per sfidare la nuova emergenza intorno al paziente si sono "auto-contingentati" medici diabetologi,...


Il corso universitario di qualificazione dei primi dentisti del Burundi è stato ufficialmente accettato nell'ordinamento nazionale del Burundi. Mercoledì 29 aprile 2017 alla presenza di...


Altri Articoli

Quando non si ha la possibilità di utilizzare trapano, anestesia, materiali per otturazioni, tra le tecniche ed i prodotti a disposizione per trattare la carie dei denti da latte, e non solo, in...


Riceviamo e volentieri pubblichiamo.“Apprendo con grande stupore a mezzo stampa di una presunta querela che sarebbe stata sporta nei miei confronti da parte dell’ANDI – dichiara Marco...


A denunciare un diplomato odontotecnico di 55 anni di Palermo, con l’accusa di esercizio abusivo della professione sanitaria, sono stati i carabinieri del NAS. Secondo quanto riportato dalla...


“Il meccanismo delle detrazioni sanitarie - è più costoso, regressivo e diseguale territorialmente rispetto a quello degli oneri deducibili applicato alla Sanità Integrativa. Si tratta, inoltre,...


Per i dentisti, igienisti dentali e laboratori odontotecnici che emettono la fattura elettronica per le prestazioni esenti Ivascade lunedì 22 luglio il termine per pagare l'imposta di...


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi