HOME - Endodonzia
 
 
29 Maggio 2017

Strumenti rotanti per il trattamento endodontico. La letteratura li ha valutati sotto stress

di Simona Chirico


La sagomatura canalare durante il trattamento endodontico viene eseguita mediante l'utilizzo di file in Nichel-Titanio (Ni-Ti) con movimento rotante, dovuto alla loro elasticità, efficacia e capacità di taglio. Nonostante ciò la causa principale di fallimento è riconducibile alla fatica ciclica dello strumento, ovvero ai movimenti e agli sforzi ripetitivi a cui lo strumento è sottoposto. Tale rischio è maggiore in caso di anatomia canalare complessa. Per migliorare l'efficacia degli strumenti, durante questi anni sono state eseguite diverse modifiche riguardanti: la flessibilità, geometria e la composizione chimica della lega metallica. Gli strumenti con movimento rotante più diffusi in commercio abbiamo: Protaper Universal (PTU) (Dentsply Tulsa Dental Specialities, USA) con lega Ni-Ti; Protaper Next (PTN) con lega M-wire; Protaper Gold (PTG) con lega aurea.

Lo studio "Variations in cyclic fatigue resistance among ProTaper Gold, ProTaper Next and ProTaper Universal instruments at different levels" di Uygun et al ha analizzato la resistenza alla fatica ciclica di questi strumenti, formulando come ipotesi nulla che i tre strumenti non presentassero differenze nei risultati. Sono stati presi in analisi 72 strumenti, ovvero 24 PTU, 24 PTN, 24 PTG di diametro .25 e conicità .06 . Ogni gruppo è stato suddiviso a sua volta in due sottogruppi da 12 strumenti, per eseguire i test della resistenza ciclica a 5 e a 8 mm dalla loro punta. Gli strumenti, attivati con motori endodontici, hanno lavorato all'interno di canali artificiali in acciaio inox con diametro di 1,5 mm; un angolo di curvatura pari a 60° e un raggio di curvatura a 5 e a 8mm (in base al gruppo). Per ridurre la frizione tra lo strumento e le pareti del canale è stato utilizzato un olio sintetico come lubrificante (WD-40 Company, Milton Keynes, UK).

I risultati ottenuti sono riportati nelle seguenti tabelle:


Da ciò si evince come nel gruppo della sperimentazione a 5 mm, la resistenza è nettamente maggiore per i Protaper Gold, seguito dai Protaper Next e Protaper Universal.

Invece, per il gruppo a 8 mm la resistenza è di poco maggiore per i Protaper Gold rispetto ai Protaper Next, ma entrambi sono nettamente superiori ai Protaper Universal.


A cura di: Simona Chirico
, odontoiatra



Per approfondire:

Variations in cyclic fatigue resistance among ProTaper Gold, ProTaper Next and ProTaper Universal instruments at different levels - A. D. Uygun, E. Kol, M. K. C. Topcu, F. Seckin, I. Ersoy & M. Tanriver - International Endodontic Journal, May 2016

Articoli correlati

aziende     24 Maggio 2019

Al via gli Study Club AIE

L’Accademia Italiana di Endodonzia presenta per l’anno 2019 una nuova iniziativa culturale: si tratta di una serie di serate, che avranno luogo in diverse città italiane, dedicate ad...


Root Cause è il titolo del film inchiesta che vorrebbe dimostrare che i trattamenti endodontici possono essere causa di cancro, malattie al cuore e varie patologie croniche, ed il suggerimento...


I denti trattati endodonticamente sono più suscettibili al fallimento biomeccanico rispetto ai denti vitali, principalmente a causa della quantità di struttura interna del dente...

di Lorenzo Breschi


L’uso eccessivo di antibiotici e l’emergere di ceppi batterici resistenti agli antibiotici è una preoccupazione globale. Poiché i dentisti prescrivono circa il 10% di...

di Simona Chirico


La radiografia periapicale è utilizzata come strumento di indagine primaria in endodonzia, sia per la diagnosi che per la valutazione dell'esito di una terapia endodontica. Ma...

di Simona Chirico


Altri Articoli

Tra i temi di stretta attualità su cui il Governo (o parte di esso) dice di voler intervenire -comunque lo annuncia- c’è quello del salario minimo. Che è di fatto la copia...

di Norberto Maccagno


Quando non si ha la possibilità di utilizzare trapano, anestesia, materiali per otturazioni, tra le tecniche ed i prodotti a disposizione per trattare la carie dei denti da latte, e non solo, in...


“Apprendo con grande stupore a mezzo stampa di una presunta querela che sarebbe stata sporta nei miei confronti da parte dell’ANDI – dichiara Marco Vecchietti, Amministratore Delegato e...


La Regione Toscana, con la Legge regionale n° 50, ha modificato la L.R. 5 agosto 2009 n°51 "Norme in materia di qualità e sicurezza delle strutture sanitarie: procedure e requisiti autorizzativi...


Avevano permesso ad un non laureato ed abilitato di curare i loro pazienti e per questo il giudice di Lucca ha condannato tre iscritti all’Albo per concorso in esercizio abusivo della...


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi