HOME - Endodonzia
 
 
15 Dicembre 2006

Ultrasuoni con punte Ni-Ti in endodonzia

di A. Bertacci, C. Pirani, G. Pacini, S. Marchionni, C. Prati


Gli obiettivi del trattamento endodontico sono la corretta detersione del canale radicolare e la sua otturazione tridimensionale. La rimozione dello spessore di dentina infetta e l’eliminazione dei detriti tissutali costituiscono una tappa fondamentale della terapia.
Scopo di questo lavoro è quello di valutare l’effetto della strumentazione con ultrasuoni con punte al Ni-Ti (Castellini 5, Italia), nella preparazione di canali radicolari nell’ambito di una tecnica mista al fine di individuare una sequenza operativa ottimale per una efficace detersione delle pareti dentinali.
Otto elementi monoradicolati sono stati decoronati e strumentati con K-file n. 10, 15 e 20 secondo la tecnica Anderson crown-down modificata. Quindi sono stati suddivisi in due campioni in cui sono stati utilizzati esclusivamente strumenti a ultrasuoni in bagno rispettivamente di EDTA e di NaOCl.
L’analisi morfologica al SEM ha evidenziato che in entrambi i campioni lo smear layer è stato rimosso.
L’utilizzo degli ultrasuoni con punte Ni-Ti potenzia l’azione degli irriganti consentendo la rimozione dello smear layer con il solo utilizzo di NaOCl.
Pur considerando i limiti intrinseci delle punte endodontiche Ni-Ti, si ritiene che il loro utilizzo possa offrire valido ausilio nel trattamento endodontico. In particolare l’associazione tra strumenti manuali, rotanti e ultrasuoni potrebb32e garantire la detersione in toto dell’endodonto.

Endodontic smear layer removal with NiTi ultrasonic instruments: a SEM morphological evaluation
Cleaning and filling of root canal system are the main objectives of endodontic treatment achieved by removing infected dentine and pulpar debris from the entire canal wall. The aim of this study was to evaluate the ultastructural morphology of root canal surface prepared using ultrasonic Ni-Ti instruments.
Eight extracted teeth were prepared according to Anderson-Crown-Down technique and were divided into 2 groups. In the first group NiTi ultrasonic instruments were used while soaking in EDTA, while in the second group a NaOCl solution was used. SEM evaluation later revealed the complete removal of endodontic smear layer in both groups, even with NaOCl only.
These results showed that Ni-Ti ultrasonic instruments may be useful to obtain a full root canal cleaning together with manual and rotary Ni-Ti instruments.

Qualifiche Autori:
Università degli Studi di Bologna "Alma Mater Studiorum"
Dipartimento di Scienze Odontostomatologiche
Direttore: prof. C. Prati



Articoli correlati

Ai vertici dell'evidenza scientifica si collocano gli studi controllati "randomizzati", come vengono definiti quegli studi in cui i pazienti vengono assegnati in modo casuale ad un gruppo, che...


ObiettiviDescrivere il trattamento endodontico di un incisivo centrale con due canali e caratterizzato da estese calcificazioni, mostrando come sia possibile affrontare e come possa essere complicato...


Nell’ottobre del 1985 il Giornale dell’Odontoiatra (che allora si chiamava Dental Flash) pubblicava un’intervista a due voci ad Anna Matsuishi Pattison e a Gianna Maria Nardi, due igieniste...


Il dottor Fabio Gorni si è laureato in Odontoiatria e Protesi Dentaria all’Università di Milano nel 1984. Già professore AC in endodonzia all’Università degli Studi di Milano Ospedale San...


L’utilizzo dei retrotip nella preparazione delle cavità retrograde è da tempo ritenuto un ausilio indispensabile nella chirurgia periradicolare. I suoi vantaggi più rilevanti sono un accesso...


Altri Articoli

DiDomenica     02 Agosto 2020

Quando vi serve, noi ci siamo

Attraverso il DiDomenica prima della chiusura estiva e quello di fine anno, solitamente cerchiamo di fare dei bilanci sul periodo che si conclude. Ovviamente questa volta non mi...

di Norberto Maccagno


Dal COI corso FAD da 50 crediti per Odontoiatri, Igienisti, Medici di medicina generale, Pediatri, Geriatri, Psicologi, Neurologi, Otorinolaringoiatri, Infermieri


L’Agenzia delle Entrate indica come comportarsi se il paziente utilizza App che sostituiscono nel pagamento il Pos o la carta di credito


La proroga dell’emergenza penalizza il mondo della formazione, le preoccupazioni di Federcongressi e ECM Quality Network


Savini: “evitano il peggio. Grazie al lavoro di AIO ed ANDI state cassate norme che altrimenti avrebbero imposto adempimenti gravosi agli Odontoiatri”


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Annuncio in Evidenza


28 Luglio 2020
Vendo attrezzatura completa per studio odontoiatrico

Vendo attrezzatura completa per ambulatorio odontoiatrico a Santarcangelo di Romagna (Rimini): riunito OMS in ottimo stato, separatore amalgama, compressore e pompa aspirazione, 2 mobili componibili, 2 servomobili, radiologico NOVAXA con testata DE GOTZEN, autoclave TECNO-GAZ classe B con stampante, sigillatrice MELAG, lampada fotopolimerizzante, 4 plafoniere con neon, strumenti per chirurgia orale, conservativa ecc in ottime condizioni. Tutto a norma CE. E 3000,00 COMPRESO SMONTAGGIO E IMBALLAGGIO. Foto inviabili. Per informazioni telefonare a Ricardo 347/4120042 (email: ricardo.ricci@email.it).

 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Paziente o cliente, il punto di vista del dentista e del u201cconsumatoreu201d