HOME - Endodonzia
 
 
31 Gennaio 2009

Incappucciamento diretto della polpa esposta

di S. Daniele


L’esposizione dell’organo pulpo-dentinale durante le manovre di rimozione del tessuto cariato non necessariamente deve condurre al trattamento endodontico dell’elemento dentale interessato. Il mantenimento della vitalità pulpare è possibile attraverso l’incappucciamento diretto dell’area pulpare esposta. Un’attenta valutazione preoperatoria, che accerti in particolar modo l’assenza di sintomatologia dolorosa spontanea, e una normale risposta ai test di vitalità pulpare, è una fase molto importante nei procedimenti decisionali che portano il clinico a formulare il piano di cura dell’elemento dentale interessato dal processo carioso.
DISCUSSIONE L’impiego del mineral trioxide aggregate “MTA” nell’eseguire l’incappucciamento diretto della polpa ha evidenziato, rispetto all’idrossido di calcio, una minor incidenza di dolore nell’immediato postoperatorio e minori segni, all’analisi istologica, d’infiammazione dei tessuti pulpari. Una valutazione longitudinale prospettica a medio-lungo termine appare, in ogni modo, indispensabile prima di poter affermare che il mineral trioxide aggregate “MTA” è candidato a sostituire l’idrossido di calcio nei procedimenti d’incappucciamento diretto della polpa esposta.

Direct capping of exposed dental pulp
INTRODUCTION Carious pulp exposure of permanent teeth is a common finding in clinical practice. Capping of exposed vital pulp is the first treatment possible to maintain pulp vitality.
DISCUSSION Calcium hydroxide has been traditionally the elective material used to treat this kind of complication but a number of new agents have been recently introduced for pulp-capping. In particular, mineral trioxide aggregate (MTA) has been suggested to have more predictable effects in pulp capping than calcium hydroxide. One of MTA’s main properties is the ability to seal communication between pulp and oral environment. Anyhow, independently by the nature of material used, care must be take taken during diagnosis for a successful pulp-capping therapy. Teeth with history of symptoms and a bad response to thermal and electrical pulp tests are candidate for endodontic treatment. However, further research are needed in order to clarify if MTA could be a complete substitute of calcium hydroxide in pulp-capping procedure.



Articoli correlati

Obiettivi. Descrivere le trapie applicate per ridurre le conseguenze di un importante trauma sportivo subito da un giovane paziente, con frattura del processo alveolare di 2.1 e 2.2.Materiali e...


OBIETTIVI. Prendere in esame le fratture radicolari, un evento poco comune in caso di traumi dentali, la cui corretta gestione è indispensabile per preservare l'elemento interessato. Viene inoltre...


Altri Articoli

Dopo la richiesta di chiarimenti da parte delle farmacie, sulla percentuale minima di etanolo per i prodotti disinfettanti a base alcolica, arriva la risposta dell'Istituto superiore di sanità che...


La disparità di trattamento, in tema di aiuti causa pandemia, tra attività gestite da un iscritto ad un Albo professionale e quella da un cittadino munito di partita iva è...

di Norberto Maccagno


Ufficialmente sul sito del Ministero le “Indicazioni operative per l'attività odontoiatrica durante la fase 2 della pandemia Covid-19”


Lo prevede il Decreto Scuola approvato al Sentato. Sarà la Commissione ECM a chiarire le modalità di accesso per i liberi professionisti 


Il Sole 24 Ore quantifica il divario degli aiuti messi in campo dal governo tra professionisti ed imprese. Sopra i 50 mila euro, a parità di reddito e danno i professionisti sono dimenticati


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

COVID-19 ed odontoiatria, il punto del prof. Roberto Burioni