HOME - Endodonzia
 
 
21 Settembre 2011

Approccio sinergico nei difetti delle forcazioni

di Dino Azzalin, C. Giamberini, A. Marchetti


Obiettivi
Nella pratica clinica ci si imbatte frequentemente in problematiche parodontali; in questo caso clinico si analizza l’approccio sinergico endodontico-chirurgico-parodontale mediante guided tissue regeneration (GTR) nell’affrontare un difetto che coinvolge la forcazione.

Materiali e metodi
Viene descritto il caso di una paziente di 30 anni, di sesso femminile, esente da patologie sistemiche con una lesione interradicolare: sondaggio verticale di 5 mm e sondaggio orizzontale classificabile come forcazione di I grado a carico dell’elemento 4.6. La lesione è stata trattata dai punti di vista endodontico, chirurgico e parodontale.

Risultati e conclusioni
Il presente lavoro evidenzia come un adeguato studio del caso, passando attraverso un processo diagnostico e una valutazione delle alternative terapeutiche, possa condurre a una scelta clinica in grado di garantire risultati stabili nel tempo, grazie anche alla terapia parodontale di supporto e alla compliance del paziente nel mantenere livelli adeguati di igiene. L’incoraggiante risultato ottenuto nel follow-up a distanza, in linea con i dati presenti in letteratura, rafforza nuovamente la validità della tecnica.



Articoli correlati

ObiettiviDescrivere incidenza e caratteristiche delle complicanze nella rigenerazione ossea guidata (Guided Bone Regeneration, GBR), illustrare la gestione clinica delle complicanze intra e...


Obiettivi. Analizzare i principi biologici su cui si basa la rigenerazione ossea guidata (GBR) e fornire informazioni sulle diverse membrane utilizzabili per rigenerare l’osso.Materiali e metodi....


La rigenerazione guidata dell’osso attraverso membrane barriera ad azione occlusiva è praticabile in differenti difetti ossei alveolari. Tale fenomeno si può comprendere se si conosce la cascata...


Questo lavoro si propone di valutare l’incremento osseo ottenuto tramite interventi di grande rialzo del seno mascellare effettuati con materiale eterologo e alloplastico, e verificarne il...


Il rialzo di seno mascellare è una metodica efficace e ormai praticata da lungo tempo. La sua efficacia dipende però da numerosi fattori, tra i quali il tipo di sostituto osseo utilizzato per...


Altri Articoli

Che fosse nato male il D.L. 44/21 lo avevo già sottolineato nello scorso DiDomenica, ma non avrei immaginato che venisse sconfessato dopo neppure una settimana dalla sua...

di Norberto Maccagno


In attesa del Decreto con modalità operative, l’ENPAM ha dato il via libera alla procedura online per individuare i medici e gli odontoiatri potenzialmente beneficiari dell’esonero 


Si avvicina (nuovamente) la scadenza che obbligherà gli studi ad avere solo ASO qualificati. Ecco gli scenari per i già assunti, chi potrà essere assunto fino al 20 aprile e chi dopo


Sono stati pubblicati in Gazzetta Ufficiali i Decreti firmati dal Ministro della Salute Roberto Speranza attraverso i quali assegna le deleghe al sottosegretario alla...


Il presidente Guarnieri (CAO Cosenza) pone alcune considerazioni e questioni sull’applicazione della norma che obbliga i sanitari a vaccinarsi


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Come spiegare gli interventi odontoiatrici al paziente