HOME - Endodonzia
 
 
01 Ottobre 2011

La determinazione della lunghezza di lavoro in endodonzia

di E. Shahine


Obiettivi
Dopo aver ribadito l’importanza primaria della radiologia e della localizzazione elettronica apicale nella pratica di misurazione della lunghezza di lavoro canalare in endodonzia, il lavoro propone come alternativa un approccio matematico che potrebbe risultare utile quando gli altri due metodi non fossero disponibili.
Materiali e metodi
Viene descritta una metodica per calcolare la lunghezza di lavoro canalare attraverso il “principio delle proporzioni”. Sono presentati alcuni esempi pratici con diversi oggetti di repere, come le sfere metalliche, gli impianti e gli strumenti canalari.
Risultati e conclusioni
La radiologia rimane, in associazione alla localizzazione apicale elettronica, la tecnica di scelta per misurare la lunghezza dei canali radicolari; la sua corretta applicazione è fondamentale per poter raggiungere il successo in una terapia endodontica. Una terza procedura per la determinazione della lunghezza di lavoro potrebbe essere utile nei casi in cui l’impiego di radiografie dovesse essere limitato o interdetto, oppure quando le misurazioni con i localizzatori apicali risultassero non accurate o non affidabili. Tale procedura, che si fonda su ben noti principi matematici, potrebbe contribuire a ridurre il numero di radiografie utilizzate e la durata degli interventi, a contenere i costi e da ultimo, ma non meno importante, potrebbe diventare una risorsa complementare per arricchire la nostra tecnica.



Articoli correlati

L’infezione persistente dopo il trattamento canalare può causare la mancata guarigione delle lesioni periapicali ed è indice della necessità di un ritrattamento ortogrado o...

di Lara Figini


Il dolore post-operatorio endodontico dipende da un’infiammazione acuta del tessuto periradicolare; può verificarsi tra il 3% e il 58% dei casi e può dipendere anche da età,...

di Lara Figini


Dopo un trattamento canalare (primario o secondario) la prognosi per la guarigione endodontica è influenzata da diversi fattori:l’anatomia radicolare;la qualità e adeguatezza...

di Lara Figini


I trattamenti endodontici vantano ormai successi prevedibili. Talvolta però può verificarsi un fallimento come conseguenza di un’infezione persistente o di una...

di Lara Figini


Altri Articoli

A presentare il provvedimento la Senatrice Paola Boldrini che sostanzialmente ripropone il testo che nel 2007 ebbe parere favorevole dal Consiglio Superiore di Sanità


Ghidini: serve una riforma dell’odontoiatria per favori accesso alle cure, l’emendamento Lorefice va nella direzione di tutelare i pazienti


La Camera approva all’unanimità (un solo contrario) il Decreto Legislativo che ora passa al Senato per l’approvazione definitiva. Soddisfazione del Ministro e dei presidenti del Collegio dei...


Iandolo: provvedimento che tutela i pazienti. Non ci saranno perdite di posti di lavoro, la quasi totalità delle società attualmente attive potrà riconvertirsi in STP


Si dice preoccupato il presidente CAO di La Spezia nel vedere trasformare la pandemia in una “guerra ideologica” che porta a passare sopra a principi inviolabili e ruoli costituiti


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

L’odontoiatria al digitale non è solo protesi