HOME - Endodonzia
 
 
01 Novembre 2011

Valutazione estetica del sorriso in pazienti con agenesia degli incisivi laterali mascellari

di A. Giancotti, P. Mozzicato, S. Danti, S. Di Carlo, Giorgio Pompa


Obiettivi
Lo scopo di questo lavoro è analizzare, mediante una revisione della letteratura degli ultimi 15 anni, quali siano i parametri estetici del sorriso nei casi di agenesia degli incisivi laterali mascellari, al fine di garantire il miglior approccio terapeutico.
Materiali e metodi
Sono stati presi in considerazione articoli pubblicati tra il 1995 e il 2010 usando due diversi motori di ricerca: PubMed e The Cochrane Library. La parole chiave scelte per la ricerca sono state: “congenitally missing lateral incisors”, “aesthetic factors”, “smile arc”, “long term clinical results”, “soft-tissue aspects”. Sono stati selezionati 28 articoli, di cui 10 sono stati eliminati in quanto o presentavano un follow-up inferiore a 5 anni o erano studi sponsorizzati. Dei rimanenti 18 articoli ne sono stati presi in considerazione solamente 12 (4 studi prospettici e 8 linee guida) per individuare quali fossero i parametri estetici da prendere in considerazione in caso di agenesia dei laterali mascellari, rispetto ai sorrisi privi di agenesia, in quanto questi 12 articoli presentavano una maggiore valenza scientifica per la nostra ricerca.
Risultati
Dall’analisi svolta risulta che, in caso di agenesia degli incisivi laterali superiori, sia l’approccio terapeutico tradizionale con apertura degli spazi, sia quello esclusivamente ortodontico di chiusura degli spazi e mesializzazione dei settori latero-posteriori presentano un buon risultato estetico. La valutazione dei parametri estetici del sorriso è rispettata in entrambi gli approcci terapeutici; tuttavia, la tendenza attuale è optare, quando possibile, per un approccio esclusivamente ortodontico di chiusura degli spazi.
Conclusioni
In caso di agenesia degli incisivi laterali mascellari, le opzioni di trattamento possono essere di due tipi: esclusivamente ortodontico o multidisciplinare (ortodontico-protesico). Entrambe le scelte terapeutiche sembrano essere efficaci per ottenere una buona estetica del sorriso.



Articoli correlati

ObiettiviScopo di questo lavoro è individuare, mediante una revisione della letteratura degli ultimi 10 anni, quale sia il più efficacie piano di trattamento in caso di agenesia degli incisivi...


Altri Articoli

Il JDR pubblica una interessante ricerca che conferma quanto il dentista possa essere utile per effettuare screening sulla popolazione, diventando, lo definisce nel suo Agorà del Lunedì il...

di Massimo Gagliani


Fondi sanitari, su convenzioni dirette possibile svolta Antitrust. E un parere cristallino della Commissione deontologica OMCeO Udine. I commenti del presidente Fiorile e del segretario Savini


Approvato il bilancio preventivo. Oliveti annuncia possibili nuovi interventi Covid a sostegno di medici e dentisti danneggiati


Per gli aiuti, il settore dentale rimane ancora a bocca asciutta. Sostegni per gli organizzatori di eventi e fiere


Una ricerca dell’Università di Palermo e di Foggia analizza la situazione ed ipotizza le scelte e le strategie da apportare sulla base delle peculiarità professionali. I commenti delle...


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Il prof. Burioni spiega come funzionano i test Covid e dà qualche consiglio agli odontoiatri ed igienisti dentali