HOME - Endodonzia
 
 
03 Settembre 2012

Efficacia nella detersione di due differenti tecniche d'irrigazione a pressione negativa e dell'irrigazione con siringa: valutazione comparativa al Sem

Traduzione di: Debridement effectiveness of two different techniques using negative pressure irrigation system (GIE 2012;3:117-127)

di Flavio Palazzi, Luciano Giardino, Zahed Mohammadi, Sandro Rengo, Francesco Riccitiello


Obiettivi:
Valutare l'efficacia di due tecniche d'irrigazione a pressione apicale negativa paragonandole a quella tradizionale con siringa.

Materiali e metodi:
Ottanta denti umani monocanalari, assegnati a 3 gruppi sperimentali (n = 20) in accordo alla tecnica d'irrigazione utilizzata e due gruppi controllo (n = 10). 1) NI (Irrigazione con siringa); 2) EV (EndoVac); 3) EVM (EndoVac-tecnica modificata); 4) EV-C (EndoVac-controllo negativo); 5) NI-C (Irrigazione con siringa-controllo negativo). Dopo detersione e sagomatura i campioni sono stati valutati attraverso la microscopia elettronica a scansione. I risultati sono stati analizzati statisticamente mediante analisi non parametrica della varianza (p <0,05).

Risultati e conclusioni:
Il protocollo d'irrigazione con il sistema EndoVac si è dimostrato significativamente più efficace.



Articoli correlati

ObjectivesTo evaluate the cleaning efficacy of two apical negative pressure irrigation techniques compared to needle irrigation.Materials and MethodsEighty extracted human single canal teeth were...


Fino a oggi si è irrigato secondo il metodo della pressione positiva (l'irrigante viene spinto nei canali per effetto della pressione esercitata dall'operatore sulla siringa da irrigazione). Il...


Altri Articoli

FESPA denuncia la mancanza di dotazione minima strutturale degli ambulatori Odontoiatrici del Verbano Cusio Ossola che ora rischiano la chiusura


A rischio 17 mila posti di lavoro, emendamento che impedirebbe ad una fascia considerevole di popolazione di accedere a cure odontoiatriche di qualità e a costi accessibili


Ghirlanda: ‘’nessuno chiede la chiusura di questi centri e, di conseguenza, non esiste alcun rischio occupazionale, sarà una loro libera scelta se adeguarsi alle regole’’


Un evento che si conferma punto di riferimento dell’aggiornamento culturale del Sud Italia che ha fatto della sinergia tra le componenti del settore il punto di forza


Associazione Italiana Odontoiatri plaude la presentazione dell’emendamento che abilita le sole StP a esercitare l’odontoiatria


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi