HOME - Endodonzia
 
 
21 Gennaio 2014

Impianto o dente, il dilemma di ogni clinico coscienzioso. Il video commento del prof. Gagliani


Il Journal of Dental Research di gennaio propone una interessante revisione della letteratura, curata da due eminenti ricercatori della Penn University di Filadelfia (USA) Syngcuk Kim e Frank Setzer, riguardante uno dei temi più dibattuti: è meglio cercare di conservare un elemento dentale con ogni possibile mezzo o posizionare un impianto osteointegrato?

In molti si sono avventurati in questo campo spinoso, pochi hanno potuto fornire risposte chiare, gli Autori, pur avendo una visione che potremmo definire in linguaggio poco scientifico "pro-dente", hanno però avuto il pregio di delineare i pregi e i difetti, con una scrupolosa disamina della letteratura, di entrambe le alternative terapeutiche.

Da ultimo, ma non per questo meno importante, hanno enfatizzato il ruolo che l'odontostomatologo dovrebbe avere, ovvero quello di cercare di salvare i denti con scrupolo e coscienza evitando scelte semplicistiche e poco ragionate.

Attraverso una lettura guidata spero di trasmettervi quanto gli Autori volessero significare in questo interessante contributo.

Prof. Massimo Gagliani: Direttore Scientifico Odontoiatria33

Articoli correlati

I consigli del dott. Alessandro Bebi per utilizzo responsabile e consapevole della radiologia 3D, oggi imprescindibile per un’odontoiatria moderna


Il dolore endodontico post-trattamento è una complicanza comune dopo un trattamento canalare e ha un’incidenza compresa tra il 3 e l’80%, massima entro le prime 24 h.La sua...

di Lara Figini


Salvare i denti anteriori è obbligatorio non solo per ragioni estetiche ma anche per i grandi problemi che una soluzione protesica o implantologica implica. Ecco perché la...

di Massimo Gagliani


Quando dobbiamo affrontare un caso clinico che riguarda la frattura di un incisivo, in cui vi è stato il coinvolgimento di smalto, dentina e polpa, il nostro obiettivo è...

di Simona Chirico


Un canale radicolare non trattato è una delle principali cause di fallimento in endodonzia. L’assenza di disinfezione e sagomatura di un canale radicolare può determinare la...

di Simona Chirico


Altri Articoli

Situazione economica incerta ma anche paura di contagio tra le cause. I dati da una ricerca di Key-Stone su di un campione rappresentativo di famiglie italiane


Ampliato l’arco temporale rispetto al passato, da lunedì 26 ottobre la possibilità di presentare le domande


Grazie a ANDI, Fondazione ANDI Onlus e Mentadent nell’abito del 40°Mese della Prevenzione Dentale


Con modalità diverse, scatta il coprifuoco ed i provvedimenti regionali impongono l’obbligo di autocertificazione se ci si sposta. Ecco consa è previsto nelle tre regioni


L’allarme arriva dal Congresso Perio 2020. Aumentano le prescrizioni di bite ed i pazienti con micro fratture dentali causate da bruxismo da stress


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Annuncio in Evidenza


14 Ottobre 2020
Vedo moderno ed avviato studio a Milano

Moderno e avviato studio dentistico, regolarmente autorizzato, mq 80, predisposto per due unità operative, stanza sterilizzazione, radiografico opt e dotato di strumentazione per esercitare le principali branche odontoiatriche, spogliatoio e bagno per il personale, bagno per pazienti. Possibilità di subentro graduale con varie soluzioni. Milano, zona Bicocca-Niguarda. Trattativa riservata. 345 9776587. mail: aumas001@gmail.com

 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

I trucchi per convivere con il rischio Covid in studio